Home > Procida: Blitz della Polizia durante la mattanza dei tonni

Procida: Blitz della Polizia durante la mattanza dei tonni

Gli uomini del Commissariato di Polizia di Ischia, coordinati dal vice questore Antonio Vinciguerra, hanno effettuato questa mattina un blitz al largo dell’isola di Procida per controllare la mattanza dei tonni rossi da parte del personale italo-turco della società Akua Italia, che ha in concessione lo spazio acqueo per l’impianto di ingrasso dei “tonni rossi”.

La Polizia, che da quest’estate, in seguito alla denuncia di Ciro Troiano della LAV (Lega Antivivisezione) ha svolto minuziose indagini al vaglio della Procura della Repubblica di Napoli, ha ispezionato attentamente le armi utilizzate per l’uccisione dei tonni più grossi, quelli dai 200 ai 300 Kg., le “bangs-ticks” armi solitamente utilizzate per l’uccisione degli squali. Al termine delle ispezioni le armi sono state prelevate dagli agenti coordinati dall’ispettore Giuseppe Gandolfo e portate presso il Commissariato di Ischia per accertamenti. (ANSA)

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *