Home > Procida Blogolandia e Carta: “Per la vita”

Procida Blogolandia e Carta: “Per la vita”

Clicca qui per leggere il sommario e se vuoi leggere l’edizione di Carta di oggi venerdì 13 febbraio, scarica il pdf [ 753.1 KB]

 Editoriale di Giuliano Santoro

“Per la vita”

«Siamo preoccupati, la crisi ha dimensioni non definite»: centinaia di migliaia di persone in piazza quest’oggi a Roma, in occasione dello sciopero di dipendenti pubblici e metalmeccanici indetto da Fiom e Fp Cgil sono servite di sicuro a far abbandonare a Silvio Berlusconi il suo proverbiale ottimismo. All’improvviso, nel giro di pochi mesi dalla vittoria a larghissima misura delle politiche, da anomalia bizzarra e variante fantasiosa e italica della crisi della rappresentanza è diventato il sopravvissuto di un’altra epoca. Nelle settimane scorse era successo che il tele-imbonitore aveva abbandonato il volto sorridente, a muso duro aveva manifestato aperta intolleranza verso la divisione dei poteri. Di fronte a una crisi che ha «dimensioni indefinite», il governo tenta di ottenere pieni poteri sulla vita (e sulla morte) e sulle condizioni di esistenza degli italiani. Lo fa attraverso la criminalizzazione di figure sociali presentate come «devianti». Il lavoratore dipendente sarebbe così un fortunato parassita che riposa sugli allori del lavoro a tempo indeterminato, il sindacalista è un massimalista fuori dal tempo, come il migrante è un clandestino e lo studente un pericoloso cacadubbi a carico di mammà. Dai cartelli e dai discorsi di piazza San Giovanni, è parso che si prendesse atto che le lotte di due categorie sindacali coinvolgano i migranti, l’Onda, i precari e la società massacrata dalla crisi e dalla demagogia mediatica del governi. Sono le vite delle persone, oltre le appartenzenze di categoria, di etnia o di generazione, a essere minacciate. Come un giocatore di poker che ha molte fiches, ma solo una coppia di sette di picche, Berlusconi arriva sudatissimo al rlancio. E’ costretto ad ogni mano a bluffare e giocarsi la credibilità e il patrimonio politico di cui dispone.

www.carta.org

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *