Home > meteo > Procida: Collegamenti bloccati … isolani isolati

Procida: Collegamenti bloccati … isolani isolati

passeggeri in attesaGiornata all’insegna del vento forte questa di domenica 1 dicembre che ha bloccato la maggior parte dei collegamenti da e per le isole del Golfo con Procida che, dopo le prime corse del mattino, è rimasta praticamente isolata. Molti i procidani che vengono segnalati a Calata di Massa in attesa di una partenza per l’isola di Arturo. Il vento di NE, in nottata, dovrebbe calare anche se sono ancora previste piogge. Non mancano polemiche, in modo particolare da parte dei pendolari, circa la sospensione delle corse della società di navigazione Caremar sia con i mezzi veloci che con i traghetti anche perché, solo nel corso dell’ultima settimana e con condizioni meteo neanche tanto proibitive, tra sospensioni improvvise del servizio, avarie e quant’altro hanno reso molto complicata la vita dei viaggiatori.

Dal sito Procida Pendolari Riuniti

Potrebbe interessarti

Procida: Marina Corricella apre un nuovo ristorante dallo stile bohemienne

PROCIDA – “Il Pescatore” inizia la sua avventura gastronomica l’8 agosto 2018 nel pittoresco scenario …

Un commento

  1. vincenzo barbiero

    questa volta mi sono tovato a vivere questa allucinante esperienza direttamente. Non puà derivarne che un solo commento, VERGOGNA! l’isola non puà rmanere isolata ad ogni variazione di tempo. HO vissuto il periodo dei vecchi comandandanti, primo fra tutti il compianto Franco Sirabella, mai che ci ha lasciati a terra, eppure non avevano le moderni navi. Quello che più di tutto mi ha dato fastidio è la pretesa dell’agente marittimo di non rilascire ilbiglietto per cui ogni successiva protesta ed azione anche legale sarebbe inficiata in quanto l’avente diritto non piotrà mai dimostrare la sua presenza sul luogo. Paticamrnte è un vero e proprio sequustro autorizzato. Si dimentica forse che non esistono (mi fa uopo ricordarlo ai grandi capitani) alternativa per raggiungere l’isola.Coloro che in quel giorno hanno affrontato un lungo viaggio, non hanno garanzie da parte della società armatrice, come regolato da tutti icontratti di trasporto, vedi compagnie aeree,alla ospitalità o se vogliamo definirlo ricovero.Le navi che non effettuano la corsa sono giustificate da presunte avarie redatte nel libro di bordo è prtaticamente un falso. Comunque VERGOGNA:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *