Home > Trasporti > Procida: Difendiamo il trasporto pubblico, su Fb nasce un comitato

Procida: Difendiamo il trasporto pubblico, su Fb nasce un comitato

comitato difesa trasporto pubblicoPROCIDA – Ad annunciare la nascita del Comitato, attraverso l’apertura dell’immancabile pagina Facebook, è Peppe Giaquinto che scrive: “Come preannunciato dal Sindaco, dal 9 aprile 2016 aumenta il numero delle corse degli autobus e si amplificano le circolari.
La L1 rimane invariata, la L2 diventa circolare con partenza e arrivo a S. Antonio, la C1 e la C2 restano circolari con partenza e arrivo a Piazza della Repubblica.
Nei prossimi giorni vi daremo conto della nostra ferma opposizione a questa scelta amministrativa che creerà non pochi disagi alla cittadinanza, penalizzerà fortemente la mobilità turistica, aumenterà l’utilizzo delle auto private.
Questa pagina nasce dall’esigenza di raccogliere le segnalazioni i disagi e le proposte dei cittadini e dei turisti; promuovere iniziative di lotta per il ripristino della originaria impostazione del servizio di trasporto pubblico locale nato nel 1990; per informare tutti su ogni iniziativa a salvaguardia della mobilità pubblica sulla nostra isola.
Siamo favorevoli ad ogni forma di cambiamento quando questi vanno nella direzione della maggiore vivibilità e funzionalità.
Ma non ci stiamo a passi indietro che mettono a rischio il trasporto pubblico locale frutto di battaglie politiche passate e di sacrifici fatti in questi anni anche dal personale dipendente per assicurare servizi degni di un territorio a vocazione turistica e già fortemente penalizzato dal traffico caotico”.

Potrebbe interessarti

Procida: Dispositivo mobilità per il 18 agosto 2018

PROCIDA –  Sabato 18 Agosto, in occasione della processione della Madonna della Libera e venerdì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *