Home > Procida: Esilarante esibizione del duo Ponticelli – Di Dio

Procida: Esilarante esibizione del duo Ponticelli – Di Dio

di Francesco Marino
Dopo lo scippo, dovuto a bassi “intrighi” politico commerciali di un noto assessore, della presentazione del libro del dott. Retaggio, il quartiere di “Semmarezio” ha ottenuto la sua rivincita.
Il recital del duo Ponticelli – Di Dio, infatti, tenutosi nel Casale Vascello (Il Vascello Sfondato) ha ottenuto un successo a dir poco clamoroso.
Non c’è stata la folla della Sagra del Mare ma, tenuto conto dello spazio disponibile e del fatto che bisognava pagare, la folla accorsa è stata quella delle grandi occasioni. Magia dell’arte che Procida ha scoperto con un Osvaldo Di Dio, non proprio un principiante artisticamente parlando considerato che da tempo fa parte della band del figlio di Fabrizio De Andrè, ed un Raimondo Ponticelli rivelazione assoluta che ha allietato i presenti con la sua voce pastosa ed originalissima, con un repertorio di canzoni napoletane vecchie e nuove. Il tenore procidano, che proviene da una famiglia che ha nelle corde vocali il suo tesoro (non per altro il fratello, don Lello, è da tutti riconosciuto come il re della parola) ha, altresì, palesato una notevolissima presenza scenica, con continui cambi d’abito e di location, esaltando la scuola del Maggio Musicale Fiorentino di cui fa parte, dote non comune tra gli artisti (vedi la grande Renata Tebaldi, voce unica, ma autentico pezzo di legno sulla scena).
La bellezza, ed il successo di questo spettacolo, quindi, ci inducono ad alcune riflessioni. Da anni, ad esempio, si cerca di rilanciare la Sagra del Mare, senza particolare successo visto i risultati, anche per la mancanza di soldi e di sponsor, cosa che, visto i tempi, si protrarrà ancora per diversi anni. Ed allora perché non pensare a far diventare la Sagra del Mare la fucina dei nostri giovani artisti?
Nel mentre, a novant’anni dalla morte del mitico Caruso, ci possiamo consolare con Raimondo da Procida, nome d’arte che il nostro Ponticelli potrebbe far proprio per presentarsi alla ribalta nazionale ed internazionale.

Potrebbe interessarti

Procida: Conto alla rovescia per “Benvenuta Estate” a Chiaiolella

PROCIDA –Venerdì 7 luglio alle ore 20,30 a Marina Chiaiolella partirà ufficialmente la stagione turistica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *