Procida Fase 2: Istruzioni per l’uso dal 4 Maggio

PROCIDA – Il Comune di Procida, cercando di mettere insieme gli ultimi aggiornamenti sulle modalità della Fase 2 in Campania che partirà il 4 Maggio, comunica che: L’ordinanza n. 41 e successivi chiarimenti firmati dal Presidente De Luca contengono ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, fermo restando le misure nazionali in vigore dal 4 al 10 maggio:

Obbligo di indossare sempre la mascherina. È in corso la consegna del kit di due mascherine a tutti i nuclei familiari presenti sul territorio così come disposto dalle Regione Campania 

Vietato il rientro da altre regioni d’Italia o dall’estero, tranne che per i residenti stabili (rimasti bloccati fuori regione per l’emergenza), per motivi di lavoro, di salute o urgenza . Per chi rientra in questi casi deve
comunicarlo:
👉al medico di base;
👉all’asl epidemiologiaprevenzione@aslnapoli2.it
👉alla polizia municipale vigili.procida@asmepec.it

È consentita l’attivita’ motoria all’aperto nel rispetto di tutte le misure di precauzione (prossimità della propria dimora, mascherine, distanza sociale ecc.). Rimane in vigore la fascia oraria tra le 6 e le 8,30 del mattino solo per coloro che intendono svolgere attività sportiva anche con corsa veloce e senza mascherina (jogging), rispettando comunque il distanziamento sociale.

Le attività di ristorazione, fra cui bar, pizzerie, ristoranti, gelaterie e pasticcerie, possono operare senza limiti di orario:

👉 consegna a domicilio, anche al di fuori del territorio comunale

👉 servizio di asporto nel rispetto delle seguenti norme:

1️⃣ Il servizio viene svolto sulla base di prenotazioni telefoniche o online;

2️⃣ il banco vendita sarà posto all’ingresso dell’esercizio commerciale;

3️⃣ i gestori sono responsabili del distanziamento sociale e anche di quello di eventuali riders per il delivery;

4️⃣ è assolutamente obbligatorio l’uso da parte del personale di mascherine e guanti;

5️⃣ il mancato rispetto delle norme comporterà la chiusura per una settimana del locale.

SI CONFIDA NEL SENSO DI RESPONSABILITÀ DI TUTTI

Potrebbe interessarti

Come uscire tra colpa e punizione

Di Michele Romano Quando accadono circostanze tragiche, come l’attuale pandemia, dopo un periodo di panacea …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *