Home > Procida: fermati i lavori all’Abbazia di San Michele Arcangelo

Procida: fermati i lavori all’Abbazia di San Michele Arcangelo

La burocrazia non fa sconti a nessuno e questa volta a farne le spese è stata l’Abbazia di san Michele Arcangelo, il luogo più visitato dell’isola di Procida che svetta dal borgo antico di Terra Murata. Infatti, come ci dice Domenico Ambrosino dalle pagine de “Il Mattino”, i lavori di somma urgenza, iniziati a fine gennaio scorso, per mettere in sicurezza la Chiesa – in particolare il campanile, il tetto, le due cappelle laterali di San Porfirio e del SS. Sacramento e la terrazza prospiciente la sagrestia, già dichiarata inagibile ed interdetta dall’Ufficio Tecnico Comunale nel 2001 – sono stati sospesi.
Lo stop è arrivato in seguito a quello che si configura come un vero e proprio braccio di ferro tra il Provveditorato Interregionale delle Opere Pubbliche per Campania e Molise e la Soprintendenza ai Beni Culturali, Architettonici e Paesaggistici di Napoli e Provincia. Quest’ultima, attraverso una nota a firma del soprintendente architetto Stefano Gizzi e del responsabile di zona architetto Pierino Vacca, ha intimato lo stop alla ditta “ Ital Tecnico Strada”, incaricata da Provveditorato. Il motivo: le operazioni in atto sul manufatto sono prive della prevista autorizzazione della Soprintendenza. Della vicenda è stata interessata anche la Magistratura che ha aperto un’inchiesta. I Carabinieri della stazione isolana, retta dal maresciallo Massimiliano Albero, dopo aver costatato il fermo dei lavori, hanno avviato le indagini.
Il Curato don Michele Del Prete è ovviamente amareggiato e deluso. Non vuole fare dichiarazioni. sulla vicenda. Dice che continuerà a pregare San Michele, sperando in un miracolo che porti ad un’intesa tra Provveditorato e Soprintendenza. Ma con l’aria che tira anche per l’arcangelo guerriero sarà più facile sconfiggere il diavolo che la burocrazia.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *