Home > Procida. In Consiglio Comunale si torna a parlare di porto turistico.

Procida. In Consiglio Comunale si torna a parlare di porto turistico.

Questa mattina, nell’ambito del Consiglio Comunale che dovrebbe avere inzio intorno alle ore 10:00, si tornerà a discutere della questione relativa alla vendita delle quote detenute dal Comune di Procida in “Isola di Procida Navigando Spa”, la società che gestisce il porto turistico di Marina Grande, argomento posto all’ordine del giorno dal Coordinamento Cittadinanza Attiva, ai sensi dell’art. 9 dello Statuto Comunale.
Lo stesso Coordinamento ha proposto al Consiglio, attraverso una nota a firma di Tommaso Forestieri, di approvare il seguente atto deliberativo:
– Letta l’istanza del Coordinamento Cittadinanza Attiva di Procida, ai sensi del 1° comma dell’art. 9 del vigente Statuto del Comune di Procida, presentata in data 17/09/2008, prot. 13294, tendente ad ottenere l’adozione di un atto deliberativo ricognitivo circa la vicenda amministrativa per la realizzazione del Porto Turistico di Marina Grande e l’attuale gestione della società “Isola di Procida Navigando Spa”;
– Tenuto conto della relazione ed il relativo collegato all’istanza di cui sopra;
– Ritenuto dare pieno mandato alla Giunta Comunale di predisporre in modo specifico il riepilogo dei mutui contratti con la Cassa Depositi e Prestiti ed i conseguenti relativi costi di ammortamento impiegati per la realizzazione del Porto Turistico di marina Grande;
– Ritenuto, altresì, considerare, a monte, non perfetta la procedura seguita per l’alienazione della quota del capitale sociale detenuta dal Comune di procida, in ragione del 49%, nella società per azioni “Isola di Procida navigando”, che non doveva essere drasticamente espletata con la deliberazione consiliare n. 24 del 16/0672008 di approvazione del bilancio di previsione 2008 e pluriennale 2008/2010 e che la stessa, di fatto, ha limitato i poteri del Consiglio Comunale, giusto art. 42 del decreto Legislativo n. 267/2000;
– Ritenuto, pertanto, nell’interesse del Comune, per quanto precede, avviare in autotutela la procedura della non alienazione della citata quota di capitale sociale nella società “Isola di Procida Navigando Spa” da parte del Consiglio Comunale e nel contempo, a fronte di ciò, richiedere all’Amministrazione Comunale di sottoporre nell’immediato, l’esito della gara stessa prima dell’assegnazione, anche in conseguenza delle avvertenze del bando di gara di cui alla deliberazione di G.M.. n 141/08 che consentono al Comune “la facoltà di recedere in ogni momento dalle trattative di vendita, qualunque sia il grado di avanzamento delle stesse”;
DELIBERA
1) di approvare tutto quanto in premessa indicato;
2) di prevedere per l’esercizio finanziario 2009 nuovi indirizzi di programmazione finanziaria tali da consentire la costruzione di un bilancio partecipato, sentiti gli organismi di partecipazione di cui all’art. 8 del Dlgs. 267/2000 e dell’art. 8 del vigente Statuto del Comune di Procida;
3) di ritenere il presente atto ricognitivo di richiesta alla Giunta Comunale, per conoscere i soggetti che hanno partecipato alla manifestazione d’interesse e all’iter del procedimento amministrativo medesimo;
4) dichiarare la presente espressamente eseguibile.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *