Home > Pirateria > Procida: La "Enrico Ievoli" nelle mani dei pirati somali

Procida: La "Enrico Ievoli" nelle mani dei pirati somali

Neanche il tempo di gioire per la liberazione della “Rosalia D’Amato” e della “Savina Caylyn” che un’altra nave battente bandiera italiana la “Enrico Ievoli” della società armatrice MARNAVI di Napoli, è stata catturata, questa mattina, dai pirati somali.
Tra i 18 membri di qeuipaggio (6 italiani, 5 ucraini e 7 indiani), secondo i primi riscontri, non dovrebbero esserci campani.

Potrebbe interessarti

Un vecchio lupo di mare dal cuore tenero

Di Annarosaria Meglio Sono comandante di navi, faccio questo lavoro da quasi da quasi quarant’anni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *