Archivio tag: Mare

La geopolitica degli spazi marittimi per leggere e comprendere il mondo

di Nicola Silenti da Destra.it Chiunque abbia trascorso una piccola o grande parte della propria vita sul mare sa bene come ogni luogo veduto e visitato lasci dentro il proprio animo un ricordo nostalgico. Un ricordo che sussurra alla memoria gli echi distanti della vita di bordo, frammenti di gesta e vicende vissute lungo le tratte che conducono ai quattro …

Leggi tutto

Via della Seta in crisi ?

di Nicola Silenti Dalla Cina partono navi senza grossi volumi di carico a bordo con container vuoti con terminal stracolmi. Per quel che concerne il carico invece domina il secco in generale con materie prime per l’Europa , un centinaio di container refrigerati ed appunto tantissimi vuoti. Tra l’altro in Europa sbarca anche carico destinato al mercato americano. Purtroppo e’ …

Leggi tutto

A proposito dei titoli professionali della gente di mare. Lettera al Ministro Salvini

 Egregio Sig. Ministro — volutamente con “M” maiuscola — in questi giorni seguendo il suo impegno politico noto un attivismo alquanto marcato in materia di bollette, lavoro, pensioni, sicurezza ed immigrazione e quindi mi dispiace disturbarla con questa mia lettera, già oggetto di vari articoli  ed ignorata dai suoi predecessori. Sono un ex-Capitano di lungo corso ed ex-Ufficiale superiore delle …

Leggi tutto

Il nono rapporto annuale sull’economia marittima

di Nicola Silenti da Destra.it La pandemia e la guerra hanno contribuito a delineare meglio gli scenari geopolitici e marittimi, accelerando i processi di cambiamento in corso confermando come ossatura dei commerci il “trade” via mare, come ampiamente descritto nel nono Rapporto annuale sull’economia marittima italiana, curato dal Centro studi SRM con il patrocinio della Fondazione Compagnia di San Paolo. …

Leggi tutto

Per il Ministero del Mare. Fare presto e fare bene

di Nicola Silenti da Destra.it La XIX legislatura del Governo Meloni ,partita il 22 ottobre 2022, come è noto,annovera tra i ministeri senza portafoglio anche il ministero del Mare affidato a Nello Musumeci. Dai settori dei porti allo shipping, dagli agenti marittimi agli spedizionieri, dalla logistica all’autotrasporto e alla cantieristica, gli uomini e le donne che col proprio lavoro quotidiano …

Leggi tutto

L’universo marittimo italiano è un malato grave

di Nicola Silenti Ministero per le politiche del mare. Per assistere davvero all’inizio di una nuova epoca della marineria italiana, il rilancio dell’economia blu e del suo sconfinato indotto deve essere affidato a un’autorità amministrativa unica, un chiaro punto di riferimento istituzionale verso cui far convergere la segnalazione delle criticità, delle esigenze e finanche delle proposte rivolte a una riorganizzazione …

Leggi tutto

Mostra di carte toponomastiche su Procida

Carte Circolo Capitani e1666097210681

PROCIDA – Come sottolinea l’assessore Antonio Carannante: “Inaugurata ieri la mostra di carte toponomastiche storiche riguardanti l’isola di Procida presso il Circolo dei Capitani di lungo corso e dei Macchinisti. È affascinante vedere come la nostra isola è cambiata in questi anni. L’apertura è avvenuta alla presenza del Generale Giuseppe Poccia dell’Istituto Geografico Militare di Firenze, del presidente del circolo …

Leggi tutto

Genova 2022/ La nautica da diporto riparte dalla cultura del mare

di Nicola Silenti da Destra.it Il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova, svoltosi dal 22 al 27 settembre 2022, ha evidenziato per l’industria italiana della nautica una produttività in costante crescita con un ottimo fatturato e solide prospettive anche per il futuro, lasciandosi ormai alle spalle l’orribile quinquennio 2008/2013 grazie anche alla tenacia e alla qualità di una rete capillare …

Leggi tutto

Anche Confidustria si è accorta dell’Italia marittima. Il rapporto “Progetto mare”

di Nicola Silenti La competitività dell’economia del mare in una prospettiva di sviluppo del Paese e di autonomia strategica europea con proposte, analisi e approfondimenti del sistema mare. È questo il tema cruciale affrontato dal rapporto “Progetto Mare” realizzato da Confindustria insieme alle sue rappresentanze associative ed in particolare quelle del cluster marittimo e portuale, con l’obiettivo di dare inizio …

Leggi tutto

Elezioni/ Cambia il governo? Per il mare e per i marittimi non cambierà niente

di Nicola Silenti da Destra.it Un orizzonte di grandi cambiamenti per tutti, eccetto i marittimi. La campagna elettorale per le elezioni politiche del 25 settembre entra nella fase clou dell’ultimo mese accompagnata dalle nefaste previsioni di un assenteismo che pende come una spada di Damocle sulla credibilità e sulla legittimazione di chi si candida al governo dell’Italia. Le proiezioni degli …

Leggi tutto

Cambierà il governo ? Ma per il mare e per i marittimi non cambierà niente

di Nicola Silenti Cambierà il governo ? Ma per il mare e per i marittimi non cambierà niente. Un paese, l’Italia, da anni alle prese con una crisi economica senza precedenti e un corollario di urgenze da tempo immemore inascoltate e inesaudite, accatastate come i faldoni di certi uffici pubblici che si accumulano negli anni tra armadi, schedari e sottoscala …

Leggi tutto

ISCHIA: SOCCORSO IN MARE AD IMBARCAZIONI DA DIPORTO

ISCHIA – Nella serata del 12 agosto, a causa del repentino cambiamento delle condizioni meteomarine, con forti raffiche di vento ed intensa pioggia, sono giunte numerose richieste di soccorso sul numero 1530 di Emergenza in mare della Direzione marittima di Napoli da parte di unità da diporto in difficolta. Riscontrato il peggioramento delle condizioni meteo-marine in zona, la Guardia Costiera …

Leggi tutto

Gli italiani. Un popolo di santi, poeti e navigatori respinti

di Nicola Silenti da Destra.it Un popolo di poeti, di artisti, di eroi, di santi, di pensatori, di scienziati, di trasmigratori e di navigatori». Questa brillante sintesi dell’italianità, estrapolata dal celebre discorso di Mussolini del 2 ottobre 1935 in risposta alla condanna delle Nazioni Unite inflitta all’Italia per l’aggressione all’Abissinia, è impressa a caratteri cubitali sul Palazzo della civiltà a …

Leggi tutto

Il mondo marittimo chiede il ministero del Mare. Il governo dei terricoli risponde picche

di Nicola Silenti da Destra.it Ridare slancio, vigore e speranza all’universo marittimo italiano con un nuovo ministero del Mare. Un punto saldo di riferimento istituzionale verso cui far convergere le aspirazioni, indirizzare le urgenze e convogliare le criticità di uno dei settori più vitali e strategici dell’economia italiana nel segno di una riorganizzazione dell’intero comparto in nome della modernità e …

Leggi tutto