Home > racconti

racconti

Lode a San Giuseppe

Di Annarosaria Meglio A Nazareth lavoravi nella piccola bottega di falegname, tra chiodi da inchiodare e una porta da piallare, contento e  allegro ti girava intorno  il piccolo Gesù, tra una parolina e un sorrisino ti guardava lavorare. O San Giuseppe, il lavoro era la tua preghiera giornaliera. Uomo Buono, fedele  all’obbedienza che desti all’angelo quando l’annuncio ti portò. La …

Leggi tutto

Donna

Di Annarosaria Meglio Sei il fiore più bello del creato, delicato profumato. Con occhi chiari e capelli al vento. Dal viso dolce e le labbra rosse. Sei tu solo Donna che hai popolato la terra, riempiendo i cuori con le braccia aperte per abbracciare il Mondo. Sei tu solo tu donna che cammini per le strade donando Amore, anche sotto …

Leggi tutto

Dalla Democrazia alla Batracomiomachia (battaglia tra rane e topi)

Di Michele Romano PROCIDA – Nella realtà odierna la condizione umana, nella sua globalità, è talmente incatenata dentro la discordia civile, le lotte intestine, gli egoismi personali che mette in discussione il concetto e l’essenza del termine “popolo”, inteso come collettività, etnicamente omogenea ed aperta, tesa alla realizzazione del “Bene Comune”, attraverso un percorso di unità ed autonomia creativa. Ecco …

Leggi tutto

LA BARCA

di Annarosaria Meglio Lentamente  la barca si avvia solcando il mare. …Remando remando  si allontana dalla baia della Corricella verso la Chiaia: spiaggia di rocce profonde e nidi di  gabbiani….Remando remando col viso bruciato dal sole il pescatore scruta in alto la roccia e  ferma lo sguardo  sui fiori gialli delle ginestre…Remando remando occhi profondi come il mare  cuore nella …

Leggi tutto

La Casa

di Annarosaria Meglio Mio padre mi donò una piccola casa, la costruì col sudore del lavoro sul mare. Con due finestrelle tonde come oblò guarda di notte la scia argentata della luna. Le stelle vi si specchiano e la inondano di splendore. Nulla a confronto é la luce del faro. Papà! Mi hai donato una casetta bellissima, che mai scomparirà …

Leggi tutto

Ti Aspettavo da Sempre

Di Annarosaria Meglio Ti immaginavo bello frizzante, come un mattino d’estate. Con tante farfalle multicolori che volavano su di te. Ti aspettavo SI! Brillante con carisma e bontà, nella carriera e nella  società. Tutto un top eri nella mia fantasia. Ti aspettavo da sempre: Ti aspettavo! E ora sei qui più bello che mai: Fantastico!  Adesso che ti ho incontrato, …

Leggi tutto

Il calore della domenica

di Annorosaria Meglio Già alle prime luci dell’alba il calore della domenica ti avvolge di gioia è un misto d’amore, tenerezza. Per il buon Dio creatore, il suono delle campane salutano le città che si svegliano e gli uomini si sentono felici contemplando il cielo. Girotondo di bambini intorno alla torta di cioccolato preparata dalla  nonna per la domenica e …

Leggi tutto

I giorni della merla

di Annarosaria Meglio I tranci di albero di limone scoppiettano nel camino emanando un gradevole profumo. Guardo attraverso i vetri appannati, l’albero di pesco privo di foglie e fiori. A rallegrare l’albero il cinguettio del Merlo che si sposta su i rami per bere quella goccia d’acqua che il freddo ha fatto gelare. E pizzica pizzica fino a farla rompere.

Leggi tutto

Natale è sempre lo stesso. O no?

Di Giacomo Retaggio                              PROCIDA – La vetrina a bombé della pasticceria è uno spettacolo di forme e di colori: rococò, sosamielli, cassatine, struffoli e tanto altro ben di Dio. Una delizia per la vista ed una prospettiva di struggenti sapori. Un frugoletto bruno dagli occhi vispi indica col ditino un dolce e la mamma si affretta a comperarglielo. Dopo un …

Leggi tutto

Il Sapore del mio Natale

Di Annarosaria Meglio Siamo negli anni settanta.  Avevo  poco più di   quindici anni. I ragazzi  dell’oratorio della parrocchia erano frenetici nel pensare come fare il presepe, e dove prepararlo. Siccome io ero di una frazione vicina, quell’anno mi aggregai a loro essendo arrivato da poco a Procida. Vedere tutti i ragazzi e ragazze in sintonia mi rallegrò molto e subito …

Leggi tutto

Lo stupore del viaggio

Di Michele Romano Foto di Michele Amalfitano PROCIDA – Abbiamo dovuto attendere lo status di “uomo antico” per superare l’atavica paura di salire le scalette di un aereo, insieme ad un gruppo stupendo ed indimenticabile di ischitani e procidani, con la guida pregnante di Monsignor Michele Del Prete, la splendida organizzazione di Antonio Loffredo e lo sguardo creativo del video …

Leggi tutto

O Maria

Di Annarosaria Meglio O Maria, SEI L’IMMENSO  Splendore pieno di luce é il tuo viso, i tuoi occhi dolci, puri da farci incantare. O Vergine Santissima sei la nostra mamma e tutte le Lodi  voglio cantare per te.  Tu ti prendi cura di tutte le creature della terra, sei una mamma ammirevole nessun tuo figlio può fare a meno di …

Leggi tutto

Tornano gli zampognari

Di Annarosaria Meglio PROCIDA – Nell’approssimarsi delle feste natalizie  ancora oggi gli zampognari si mettono in viaggio  dall’avellinese per giungere nella nostra isola. Arrivano verso il 28 novembre  e vanno in giro delle case per chiedere  alle famiglie se vogliono fare la novena dell’Immacolata infatti accompagna i nostri uomini sul mare, guida le mamme, i bambini, i giovani, aiuta i …

Leggi tutto

Procida l’invisibile punto

PROCIDA – L’isola di Procida è tra le partecipanti al concorso “Borgo dei Borghi”, il  programma di Rai 3 in onda il sabato alle 21.40, che propone un viaggio straordinario nel Paese dei piccoli centri, da nord a sud passando per il cuore d’Italia e le sue isole, che Camila Raznovich compie assieme allo storico dell’arte Philippe Daverio.  Ricordiamo che è …

Leggi tutto