nel segno della croce
nel segno della croce

Procida: Nel segno della Croce. Mostra a Santa Margherita nuova.

nel segno della croceLa settimana Santa “Nel segno della Croce”, con le sculture in ferro  dell’artista casamicciolese Felice Meo che, dopo il successo della mostra di croci in ferro e altri materiali riscosso  al Castello Aragonese e all’ Osservatorio Geofisico di Casamicciola Terme, esporrà a Procida nella Chiesa di Santa Margherita Nuova – Terra Murata dal 27 marzo al  7 aprile 2013.

Felice Meo Felice Meo nasce a Casamicciola nell’anno 1962.  E’ un esperto in recupero, conservazione e lavorazione del materiale lapideo. Specializzato in interventi del patrimonio architettonico. Studia in una scuola artistica di Pistoia. Si forma nelle botteghe artigiane di Napoli. Ha curato numerosi interventi di restauro su opere sacre custodite nelle varie realtà religiose locali.  Con  impegno e passione si prende cura delle piccole nicchie volitive collocate agli angoli  delle strade della sua terra di origine.

La croce: figura geometrica composta da due linee che si incrociano. Un réunion, uno strumento che collega l’ uomo con l’Infinito, con la divinità. Le opere di Felice Meo nascono dall’ incontro tutt’ altro che casuale tra l’ artista e la materia. La materia prima, abbandonata, muore per risuscitare trasformata. Meo ci invita ad un percorso intimo che  attraverso la visione dell’ artista ci permette di afferrarne l’ essenza nella propria interpretazione. La croce è il principale simbolo della religione cristiana e ricorda la morte che Cristo ha voluto per redimere gli uomini. La mostra è una sorprendente immagine dello sforzo  compiuto dall’uomo nel tentativo di ricercare la Verità.

Nel Segno della Croce per I Fiori di Giada. Le sofferenze di un genitore per la malattia di un figlio, ll desiderio di curarlo al meglio, le difficoltà per molti di poterlo fare e la conseguente disperazione: da tutto questo nasce l’ Associazione I Fiori di Giada, che si propone di aiutare  le famiglie sfortunate, compromesse psicologicamente ed economicamente a causa delle malattie dei propri figli. I Fiori di Giada è presente in questa occasione grazie al sostegno dell‘ artista Felice Meo, con una semplice frase che ci invita a riflettere sul concetto di solidarietà: “Donare non è un atto eroico, ma un atto d’ amore che può salvare la vita”.

Per aderire all’associazione tutte le informazioni sul profilo facebook: Associazione-I-FIORI-DI-GIADA-Onlus

NEL SEGNO DELLA CROCE – Sculture in ferro di Felice Meo

Chiesa di Santa Margherita Nuova Procida – Terra Murata dal 27 marzo al 7 aprile 2013 Inaugurazione 27 marzo 2013 ore 20.0029 marzo e 4 aprile – ore 15.00:  incontro con l’artista. Orario visite: 10.00/13.00 – 15.30/18.30

Potrebbe interessarti

Giovanni Righi, Premio Vittorio Sgarbi per il suo Cristo Morto di Procida

PROCIDA – Il nostro Giovanni Righi continua nella sua crescita artistica. “PREMIO VITTORIO SGARBI” per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.