Home > Ambiente > Procida: Nuova Ordinanza per il conferimento dei rifiuti

Procida: Nuova Ordinanza per il conferimento dei rifiuti

PROCIDA – Il Sindaco Dino Ambrosino, con Ordinanza n°28 del 24 aprile 2018, atteso la necessità e l’urgenza di adottare apposito provvedimento che stabilisca specifiche disposizioni e norme tecniche per il conferimento delle frazioni di rifiuto da parte delle utenze del Comune di Procida titolate a conferire al servizio pubblico di raccolta ad integrazione e specificazione di quanto già statuito con l’Ordinanza Sindacale n. 159/2010 e la n. 14/2013, Ordina, a far data dal ventesimo giorno di pubblicazione dell’Ordinanza stessa:

che negli stabili con meno di sei utenze, le medesime espongano fuori dallo stabile nei pressi della pubblica via (o in altra zona designata dalla Tekra srl) nei giorni ed orari stabiliti i rifiuti differenziati negli appositi contenitori: sacchi forniti dal Comune per la frazione “Carta e Cartone” e “Multimateriale”, contenitore individuale con manico antirandagismo fornito dal Comune ( o altro di analoga utilità) per la frazione “Organico”, sacchi comuni non neri per la frazione “Secco non riciclabile”. Il contenitore dell’Organico, una volta svuotato dal gestore, dovrà essere ritirato il prima possibile a cura dell’utenza e comunque entro le ore 21,00 del giorno del ritiro;

che negli stabili con più di sei utenze, nei Condomini o nei complessi Condominiali, la raccolta avverrà esclusivamente con il conferimento da parte delle singole utenze in appositi contenitori carrellati disposti all’interno della proprietà (salvo situazioni particolari da concordare con il gestore), ed esposti per la raccolta, obbligatoriamente a cura del condominio stesso, nei pressi della pubblica via (o eccezionalmente in altra zona designata dal gestore) nei giorni ed orari stabiliti. I contenitori condominiali e collettivi, una volta svuotati dal gestore, dovranno essere ritirati il prima possibile a cura dell’utenza, e comunque entro le ore 21,00 del giorno del ritiro.

La violazione delle disposizioni dell’Ordinanza verrà sanzionata con l’irrogazione della sanzione pecuniaria che va da € 105, 00 a € 620,00 secondo le modalità di cui alla legge 689/81.

Potrebbe interessarti

Non tutti i ladri vengono per nuocere

PROCIDA – Un riadattamento della commedia di Dario Fo “Non tutti i ladri vengono per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *