“Procida per tutti”: E’ mancata la programmazione a sostegno della Protezione civile

PROCIDA – Avviata sugli immancabili social, la discussione sulle attuali condizioni di operatività del gruppo di volontari della Protezione civile dell’isola, anche sulla base dell’incremento turistico che vivrà il territorio in prospettiva di “Procida Capitale 2022”, si sposta in Consiglio Comunale con una interrogazione, che di seguito si riportiamo, presentata, nei giorni scorsi, dai consiglieri del gruppo di minoranza “Procida per tutti”

“I sottoscritti Consiglieri comunali iscritti al gruppo consiliare “Procida per tutti”

PREMESSO

-che l’Associazione Procida Volontaria è da oltre venti anni un punto di riferimento stabile, affidabile e professionale della nostra realtà anche quale assistenza all’atterraggio degli elisoccorsi;

-che ha sempre ricevuto adesione e collaborazione dalle varie Amministrazioni con acquisito di attrezzature, veicoli e individuazione di una apposita sede;

-che da molto tempo il veicolo principale di soccorso antincendio non è più in condizioni di funzionare;

-che da più parti si era prefigurata la possibilità di giungere ad una idonea riparazione del veicolo che potesse ridare funzionalità allo stesso;

-che l’Amministrazione anche in questa situazione si è rifugiata in un atteggiamento dilatorio e burocratico che svilisce la funzione della “eroica” Associazione e priva il territorio di una valida ed indispensabile attività di soccorso ed assistenza;

-che con l’avvento della calda stagione estiva aumentano le richieste di intervento;

tutto ciò premesso si interroga per sapere:

Per quale motivo non ci si è attivati immediatamente per una soluzione del problema innanzi indicato partecipando ai vari bandi che si sono susseguiti;

Per quale motivo nel 2021 non proceduto alla formalizzazione dello stesso contributo economico elargito ad agosto 2020 che consentirebbe la immediata riparazione del veicolo;

Quale strategia progettuale e finanziaria ha messo in atto l’Amministrazione per ridare dignità ai ragazzi della protezione civile procidana;

Per quale motivo in oltre sei anni di amministrazione non si è programmato alcun intervento concreto a sostegno della attività della protezione civile”.

Potrebbe interessarti

Procida: Nuovo dispositivo traffico veicolare per il mese di Settembre

PROCIDA – Con il mese di settembre, il comandate della Polizia Municipale, dott. Luigi Martino, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *