Home > associazionismo > Procida: QUESTA MATTINA CONFERENZA STAMPA PROGETTO SENSIBILIZZAZIONE DISABILITA’

Procida: QUESTA MATTINA CONFERENZA STAMPA PROGETTO SENSIBILIZZAZIONE DISABILITA’

PROCIDA – Questa mattina, alle ore 10:30 presso la Sala Consiliare sita nella Casa Comunale in via Libertà, n.12 bis conferenza stampa per presentare l’inizio delle misurazioni sul territorio di Procida a cura degli architetti del P. I. D. A. coordinati dall’arch. GIOVANNANGELO DE ANGELIS, dei geometri del Collegio Geometri di Napoli coordinati dal Geometra CICCIO BUONO; dei tecnici del Comune di Procida volontari e non, disponibili a proseguire il progetto.

Intervengono:

RAIMONDO AMBROSINO, sindaco del Comune di Procida.

ANNA SAMMARRUCO, disability manager EAV BUS.

ROSSELLA LAURO, assessore con delega ai Lavori Pubblici, Politiche Giovanili, Promozione e Comunicazione

Don RAFFAELE PONTICELLI vice decano delle Chiese di Procida.

MATTEO LUBRANO LAVADERA, responsabile Caritas di Procida

ANTONIETTA LUCIA MAMELI, delegata ai Trasporti e alla viabilità

Arch. dell’associazione P. I. D. A. per illustrare l’iter da seguire per rendere la DELIBERA DEL C. C. N. 88 del 07/12/2016: Predisposizione del piano di eliminazione delle barriere architettoniche (P. E. B. A.), previsto nell’art. 32 della Legge 28 febbraio 1986 n.41 – Atto di indirizzo, più funzionale e in grado di produrre effetti positivi sia per i residenti che per i turisti disabili, anziani e temporaneamente impediti.

CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI DI PROCIDA.

SALVATORE SODANO, portavoce Coordinamento Mobilità Scuola Ospedale.

FRANCO AMBROSINO, presidente ASCOM Procida

MICHELA SCOTTO DI CICCARIELLO, referente Pro Loco di Procida

ANTONELLO RUSSO, presidente associazione “Isolachenonisola”

Potrebbe interessarti

Sanità Procida: Siamo soddisfatti che si parli di ospedale di zona disagiata ma c’è ancora tanto da fare

PROCIDA – Sulle vicende legate alla sanità procidana, dopo gli sviluppi degli ultimi giorni, registriamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *