Home > politica > Ripetere le bugie per mille volte non le trasforma in verità

Ripetere le bugie per mille volte non le trasforma in verità

di Menico Scala*

PROCIDA – Oggi esprimiamo alcune considerazioni sugli atti emessi dall’attuale amministrazione e sulle tante, troppe, contraddizioni che vengono fuori leggendo gli stessi. Infatti, con la delibera GM n.27 /2078 veniva approvata la Programmazione del fabbisogno del personale del Comune di Procida nel triennio 2018/2020, con la previsione di un’assunzione a tempo determinato e di un’assunzione a tempo indeterminato; ed ecco la prima contraddizione, in quanto il ll comma 508, art.1, L.n. 232/2016 prevede che le assunzioni a tempo indeterminato non sono consentite nel caso in cui il Comune non ha provveduto agli adempimenti di trasmissione dati relativo al Monitoraggio delle Opere Pubbliche; e quindi tutto rinviato in quanto il Comune di Procida sta provvedendo all’implementazione della trasmissione dei dati secondo quanto previsto dalla legge; tuttavia, alla data odierna, non ha ancora concluso tale attività e quindi tempo perso.

Poi, si continua a leggere il deliberato della giunta e ci si rendono conto che, da diversi mesi e diverse stagioni l’isola entra nel caos solo a estate in corso, affermando che ci sono  migliaia di ospiti sull’isola (per poi, ennesima contraddizione, applicare un divieto di circolazione che è il meno rigido degli ultimi vent’anni), ci si rende conto che ci sono 10.500 residenti con le loro esigenze quotidiane di mobilità, non si comprende il motivo della nomina del Comandante con l’attivazione del progetto SPRAR per i richiedenti asilo, anzi forse si è preoccupati di un problema di sicurezza???  Ma, alla fine, ci si rende conto che è assolutamente necessario ed urgente individuare un responsabile delle Polizia Municipale che coordini l’attività degli agenti;

Su questi motivi si propone di deliberare e richiedere alla Commissione Centrale per la stabilità finanziaria di autorizzare l’assunzione di uno specialista di vigilanza, ex art. 110 del TUEL, e di rimandare la programmata assunzione a tempo indeterminato di un istruttore tecnico direttivo al momento in cui sarà completata l’attività di trasmissione dati al sistema di Monitoraggio Opere Pubbliche. Valutato che è urgente provvedere all’assunzione di uno specialista di Vigilanza a cui dare la responsabilità del Comando, verificata la mancanza del responsabile dal gennaio 2016;

Ma andando ad analizzare alcune ordinanze in materia di trasporto ci si rende conto che tra le motivazioni per cui si definiscono le ordinanze si parla di “attesa dell’autorizzazione della Commissione Centrale per la Stabilità finanziaria degli Enti Locali”; come indicato nell’ordinanza 70 del 28/06/2018. Allora ci si chiede, stranamente, come sia possibile che il 28 giugno si è in attesa di una autorizzazione della Commissione Centrale senza aver fatto la richiesta, visto che la stessa è stata predisposta con atto deliberativo di giunta il giorno 11 luglio 2018 (ovvero quasi due settimane dopo)? Qualcosa non torna ed anche le bugie non basta ripeterle mille volte perché diventino realtà.

*Consigliere Comunale

Potrebbe interessarti

Procida, Giornata Mondiale dei Prematuri

PROCIDA – L’Amministrazione Comunale, nella persona dell’Assessore alle Politiche Sociali Sara Esposito, intende accogliere e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *