Home > politica > Sanità, M5S: Polimeni aperto a finto confronto. Disastro Procida inevitabile

Sanità, M5S: Polimeni aperto a finto confronto. Disastro Procida inevitabile

Napoli,  23 maggio 2016 – “Il commissario di Renzi per la Sanità in Campania dice di non essere arroccato in una torre d’avorio, ma di essere aperto al confronto per migliorare il piano ospedaliero. Ma di quale confronto parla? Ad oggi non è avvenuto un solo incontro con il Consiglio, nemmeno per metterlo al corrente delle linee guida che intendeva seguire per la stesura del piano. Polimeni è aperto sì al confronto, ma con lo specchio”. Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino, presidente della Commissione Trasparenza e membro della Commissione Sanità.

“Ci aspettavamo che, come annunciò nel corso dell’unica audizione in Commissione Sanità, tenesse fede alla promessa di avviare un percorso condiviso su decisioni come quella dell’offerta assistenziale – sottolinea – e invece niente. Ora registriamo una serie di incongruenze come la chiusura del pronto soccorso dell’ospedale dell’isola di Procida o il raddoppio della cardiochirurgia guarda caso all’ospedale di Salerno”.

“Abbiamo chiesto un incontro urgente a Polimeni perché siamo preoccupati o meglio allarmati dalla proposta del piano ospedaliero – afferma – che doveva scaturire da una campagna di ascolto delle realtà sanitarie pubbliche della Campania: ascolto che che c’è stato in Commissione Sanità, ma dei cui esiti non c’è traccia nel piano, evidentemente si è trattato di tempo perso”.

“Pur nel rispetto del ruolo e delle prerogative del commissario – conclude Ciarambino – vorremmo capire qual è il ruolo della Commissione Sanità e come si sta muovendo Polimeni per garantire ai cittadini campani servizi efficienti della sanità, eliminando i veri sprechi, senza ricorrere a una logica ragionieristica di tagli indiscriminati o di moltiplicazione delle poltrone”.

 

Potrebbe interessarti

Federconsumatori: Attenzione ai costi mascherati

PROCIDA – Spesso c’è poca trasparenza nella spiegazione dei costi di servizi; in particolare, nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *