Divina 1
Divina 1

Sant’Angelo, serata Divina con La Caprese Più

ISCHIA – Nella settimana delle sindache e dell’orgoglio donna, Sant’Angelo d’Ischia dedica al gentil sesso una serata di musica e suggestioni, moda e bellezza, nel solco di una collaborazione proficua tra due realtà d’eccellenza del borgo, “Divina” e “La Caprese Più”, che ha avviato una boutique monomarca nel segno di VDP (Via delle Perle), un’azienda fondata nel 1984 che produce e distribuisce abbigliamento da donna, estremamente femminile e contemporaneo, coerente con la scelta iniziale di un prodotto interamente Made in Italy.
L’appuntamento è per sabato 25 giugno a partire dalle 18:30, con la direzione artistica di Giuseppe Iacono: una deejay donna, la spumeggiante Alisa, una barman donna, Lia Lombardo, una fotografa, Raffaella Barbieri, e un target essenzialmente femminile, impreziosito dalla presenza di bellissime modelle, all’interno di uno store che si caratterizza per la qualità dei prodotti e per la cura degli abbinamenti di tessuti e colori, con cui vengono costruite e realizzate le collezioni, belle da vedere e da indossare. “In VDP – spiegano dall’azienda – pensiamo volentieri alle donne, a quelle che sanno scegliere seguendo uno stile personale.  Con loro ricreiamo e scopriamo linee, volumi e vestibilità sempre perfette, con gli ingredienti che conosciamo meglio: femminilità, gusto, comfort e design contemporaneo”.

Nata come un’azienda di abbigliamento underwear e distribuita in pochi negozi, Via delle Perle è riuscita a creare un brand che veste un total look e che ora presidia i maggiori mercati internazionali e che, grazie a “La Caprese”, è dunque sbarcata anche sull’isola d’Ischia.
La serata di sabato sarà l’occasione giusta per apprezzare la Spring Summer 2016, un tripudio di fantasie e dettagli preziosi che incontrano forme rigorose o volumi oversize. Per un’eleganza seducente e senza tempo. “Via Delle Perle è un marchio con un potenziale enorme” spiega il nuovo Direttore Creativo Christian Blanken. “La cura con cui vengono realizzati i capi nel laboratorio di Carpi è estrema e ciò mi ha permesso di lavorare al meglio”.
“Il ritorno della grande moda a Sant’Angelo, nel solco di una lunga tradizione, coincide con la collaborazione tra noi imprenditori, che è l’unica formula vincente per tenere alto il nome del borgo”, spiega Giuseppe Iacono, che con il suo “Divina” prosegue l’intensa programmazione di eventi: martedì 28 giugno ospita il talentuoso chef Vincenzo Russo nell’ambito della fortunata rassegna “CucinArt”, che propone la cucina a regola d’arte nella baia più bella dell’isola.

Potrebbe interessarti

blank

Procida, Dirigenti del Distretto Rotary al progetto Sopra alla Terra – Terra Murata

PROCIDA – Attivato dal Rotary Club Isola di Procida il progetto distrettuale “Sopra alla Terra: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *