Home > politica > Scala (F.I.): L’isola a rotoli serve uno scatto di orgoglio

Scala (F.I.): L’isola a rotoli serve uno scatto di orgoglio

PROCIDA – Quasi un appello ai “malpancisti” della maggioranza a farsi avanti quello che lancia il commissario di Forza Italia, Menico Scala, che in una recente nota scrive: “E’ sempre più evidente, oramai, che dallo stato di abbandono delle strade dell’isola, che ripetutamente, sfidando l’ira dei tifosi, abbiamo segnalo nel corso di questi mesi, siamo passati ad una vera e propria emergenza ambientale.

Oggi, speriamo, che i nostri governanti si siano resi conti che Procida non ha bisogno di amministratori che ci raccontino poesie o che si emozionino guardando un tramonto (se proprio hanno questa esigenza nel privato non manca spazio), così come non basta scrivere una bella ordinanza sul decoro, casomai ripresa dall’amico giornalista che ne tesse le lodi, se poi non si riesce a programmare la pulizia sistematica delle strade, con l’aggravante che la Polizia Municipale è, da anni, una nave senza guida né comando.

Come si può amministrare con un Ente in cui il Segretario Generale è presente una volta a settimana, il comandante della Polizia Municipale manca da quasi tre anni, il responsabile dell’ufficio ambiente e dell’ufficio tecnico prossimi, entro l’anno, al pensionamento.

Notiamo tra i cittadini sfiducia, quasi rassegnazione, nel vivere in un territorio governato in maniera dispotica e senza che ci sia uno scatto di orgoglio, anche da parte di un numero crescente di componenti dell’attuale maggioranza, che pure, in privato manifesta malumori ed insofferenza, ma che poi nella pratica segue la linea delle tre scimmie (non vedo, non sento, non parlo).

A questo punto ognuno continui a fare il tifo per chi vuole ma non possiamo mettere in discussione il benessere collettivo davanti ad una situazione che degenera di ora in ora. Svegliamoci!”.

Potrebbe interessarti

Procida, Giornata Mondiale dei Prematuri

PROCIDA – L’Amministrazione Comunale, nella persona dell’Assessore alle Politiche Sociali Sara Esposito, intende accogliere e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *