Scuola: la parola al presidente del Consiglio d’Istituto Comprensivo “Capraro”

PROCIDA – Dichiarazione della presidente del Consiglio d’istituto del Comprensivo CAPRARO, sig.ra Rosaria Lubrano Lavadera. «A proposito dell’articolo del Procida non sulle difficoltà della scuola, ci tengo a precisare che, dal mese di luglio, come genitori del Consiglio d’Istituto del Comprensivo Capraro ci siamo attivati a sostegno delle richieste della scuola,

Abbiamo scritto ben 2 lettere all’Ufficio Scolastico Regionale sostenendo le richieste avanzate e avviamo organizzato anche un’assemblea dei genitori e una raccolta di firme depositate all’Ufficio Scolastico Regionale,

Siamo contenti che, come detto il 2 settembre ai rappresentanti dei genitori in un incontro con la dirigente scolastico, anche l’anno prossimo la scuola di Procida riuscirà a mantenere 2 prime a Chiaiolella e a non vedere l’accorpamento di 2 seconda. 

Questo è il massimo che si è riusciti a fare con le forze della scuola.

La politica non ci interessa. Noi siamo genitori e quest’estate abbiamo dato il nostro contributo a difesa del futuro della scuola Procida nazionale.

Non sempre si deve gridare: qualche volta si deve anche saper lavorare nell’ombra per raggiungere qualche risultato».

Potrebbe interessarti

blank

I giovani ricordano la Shoah, importante riconoscimento per il lavoro svolto dalla Capraro

PROCIDA – Importante riconoscimento quello ricevuto dall’Istituto Comprensivo Procida 1° C.d. – Capraro nell’ambito della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *