Tagli alla sanità: AIGO Confesercenti e Federconsumatori campania in sostegno di Procida

PROCIDA – Arriva anche dagli operatori turistici Aigo Confesercenti e dalla Federconsumatori, l’appello lanciato al Governatore Vincenzo De Luca per evitare tagli ai servizi sanitari per Procida. “Condividiamo il documento prodotto dal consiglio comunale di Procida e sottoscritto dai nostri operatori ed associati – dichiarano Agostino Ingenito, presidente Abbac Aigo Confesercenti e Rosario Stornaiuolo- Presidente Federconsumatori Campania – E’ una follia ridimensionare il presidio sanitario dell’isola di Procida considerato l’alto numero di residenti e turisti e le peculiarità del territorio. Procida conta 10.500 abitanti, che da maggio a settembre raddoppiano. Sbarcano sull’isola 250.000 ospiti all’anno che hanno diritto all’assistenza sanitaria. Lo Stato e la Regione hanno il dovere di garantire il nostro territorio così come fanno per Ischia e per Capri. “Auspichiamo un intervento forte del Governatore Vincenzo De Luca e dell’Amministrazione regionale per evitare ulteriori difficoltà e disservizi per i procidani – dichiarano Ingenito e Stornaiuolo – già penalizzati da problemi di mobilità e trasporto. All’avvio della stagione turistica auspichiamo anche l’indizione di un tavolo di confronto per attuare politiche di sostegno verso l’isola e gli operatori turistici”

Potrebbe interessarti

“Jesce, sole!” il 5 e 6 luglio a Palazzo d’Avalos

PROCIDA – Nei giorni 5 e 6 luglio p.v. nell’incantevole cornice del Palazzo D’Avalos, a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *