Trasporti marittimi: Attenti all’ora di emissione del biglietto.

Vie del mare sempre piuttosto turbolente nel Golfo di Napoli. Infatti, nonostante segnali positivi giungano per l’entrata in vigore dell’abbonamento unico per pendolari e studenti (cosa, purtroppo, ancora negata sulla tratta Ischia-Procida e viceversa) nei giorni scorsi il Sindaco Vincenzo Capezzuto e il delegato ai Trasporti del Comune di Procida Pasquale Sabia, hanno dovuto inviare l’ennesima nota di protesta all’Assessore ai Trasporti della Regione Campania Sergio Vetrella, al Presidente della IV Commissione Trasporti Dr. Domenico De Siano e al Dirigente Regione Campania – AGL 14 Avv. Gaetano Botta segnalando alcune disfunzioni tra le quali, almeno una, più che paradossale.
“In seguito a proteste pervenutoci dall’utenza – si legge nella nota – Vi segnaliamo che la società di navigazione Caremar, pur applicando il nuovo piano tariffario, non ha ancora provveduto all’annullamento del pagamento di un euro per la prevendita del titolo di viaggio, come si evince dalla copia dei titoli di viaggio acclusi e come stabilito e riportato anche nel verbale di riunione del 28 luglio scorso.
A tal proposito si evidenzia ancora che per la stessa corsa delle 00.20 da Napoli per Ischia via Procida, a causa della tassa sulla prevendita, sono state emesse diverse tariffe a seconda dell’orario dell’acquisto del biglietto prima della mezzanotte, maggiorato di 1 euro, oppure successivamente. Ciò ha comportato evidenti disparità e vibranti proteste da parte dell’utenza.
Vogliamo ancora evidenziare – sottolineano gli amministratori dell’isola di Graziella – che a tutt’oggi le società di navigazione non hanno ancora emesso i carnet da 20 corse.
Ultimo, e non per importanza vogliamo, segnalare che la mancanza della M/N “Casamicciola” sulla linea Procida-Pozzuoli e viceversa sta comportando gravissimi disagi per i lavoratori pendolari che rischiano il posto di lavoro non potendo raggiungerlo in tempo.
Gravi disagi si stanno avendo anche per la movimentazione dei compattatori della raccolta dei rifiuti. L’approvvigionamento avviene con sempre maggiore difficoltà con lunghe code di attesa in banchina e danni in particolar modo per le merci deperibili.”

Potrebbe interessarti

Cristo velato Giovanni Righi e1651665257161

La riproduzione del Cristo velato di Giovanni Righi a giugno in esposizione a Napoli

PROCIDA – Come annuncia in un post lo stesso artista Giovanni Righi: “Dopo Santa Margherita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *