Home > Procida: Prosegue il “Viaggio sull’isola del Postino”

Procida: Prosegue il “Viaggio sull’isola del Postino”

Lunedì 12 dicembre arriva a Procida l’autore-regista, ed i protagonisti del romanzo – film “La Kryptonite nella borsa”.
Procida, 8 dicembre 2011 – Prosegue il “Viaggio sull’isola del Postino”, attraverso visite guidate e degustazioni di prodotti tipici, sui set dei numerosi film girati sull’isola di Procida.
Dall’8 al 30 dicembre infatti sarà possibile partecipare ad alcuni movie-tour gratuiti, alle 10.30 ed alle 15.00, fra i luoghi che hanno fatto da scenografia a film, attori e cineasti quali Massimo Troisi, Sofia Loren, Matt Damon, Jude Law, Gwyneth Paltrow, Giancarlo Giannini, Raoul Bova, Alberto Sordi, Luchino Visconti, Lina Wertmüller.
Lunedì 12 dicembre sarà la volta di “La Kryptonite nella borsa”, il film tratto dal terzo romanzo di Ivan Cotroneo, di cui alcune scene sono state girate proprio sull’isola partenopea.


Si parte la mattina al Cine-Teatro Procida Hall con due proiezioni per le scuole.
Alle 18.00, invece, l’autore accompagnato da Francesco Ambrosino, presidente del circolo letterario “Libriamoci”; Antonio Carannante, scrittore; Domenico Ambrosino, giornalista del quotidiano “Il Mattino” presenterà l’ omonimo romanzo da cui è stato tratto l’adattamento cinematografico; a moderare l’incontro Gianfranco Coppola, Segretario dell’Ordine dei Giornalisti della Campania.
Dopo un coffee-break previsto per le 19.30, ci sarà la proiezione del film alle 20.00, ed a seguire il dibattito con il regista Ivan Cotroneo e gli attori Cristiana Capotondi, Rosaria De Cicco, Monica Nappo, Nunzia Schiano, Antonia Truppo, Luigi Catani, Massimiliano Gallo, Vincenzo Nemolato e Sergio Solli.
L’evento sarà moderato dal giornalista di “La Repubblica” Alessandro Vaccaro.
Il costo del biglietto per assistere al film è di 3 euro: l’incasso inoltre, sarà devoluto in beneficenza all’associazione “Bottega della solidarietà”.
Il progetto “Viaggio sull’isola del Postino” è promosso dall’assessorato al Turismo del Comune di Procida e finanziato dalla Regione Campania con i fondi Por Fesr 2007-2013.
Comunicato Stampa

Potrebbe interessarti

Questa sera ritorna “Procida Portoni Aperti”

I palazzi storici dell’isola, che ancora conservano, al loro interno, tesori di architettura e magnifici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *