Home > procida > cultura > Arriva il grande Teatro a Procida nella Libreria Nutrimenti

Arriva il grande Teatro a Procida nella Libreria Nutrimenti

nutrimentiPrende il via a ottobre la prima stagione del Teatro Nazionale – Teatro Stabile di Napoli e da quest’anno sono tante le novità, a partire dalla campagna abbonamenti 2015/2016 (avviata il 1 giugno), che riserva agli spettatori svariate possibilità e offerte speciali. Sarà il direttore Luca De Fusco sabato 11 luglio alle ore 19.00 in un incontro con il pubblico dell’isola di Graziella a presentare presso la libreria Nutrimenti in via Roma 54 le linee artistiche della nuova proposta.

Una stagione che guarda in tante direzioni, rivolgendosi da un lato alla scena contemporanea e autorale napoletana, con testi di Patroni Griffi, Valeria Parrella, Ruggero Cappuccio, Antonio Pascale, Fortunato Calvino ed altri; dall’altro ai classici del teatro, come Orestea di Eschilo, Medea di Euripide, Filumena Marturano di Eduardo, Il bugiardo di Goldoni, Re Lear di Shakespeare, Giorni felici di Beckett; ma anche a riscritture originali, come Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare rivisitato da Ruggero Cappuccio, Pigmalione di Shaw nella traduzione di Manlio Santanelli, Casa di bambola di Ibsen affidato alla penna di Raffaele La Capria, Candide di Mark Ravenhill da Voltaire, Gli innamorati di Goldoni su drammaturgia di Vitaliano Trevisan.
«Produzioni, coproduzioni, debutti assoluti, prime nazionali, ospitalità italiane e internazionali, mescolanza di teatro e danza: sembrano le componenti di un grande Festival, e l’apparenza non inganna… Una grande offerta culturale, in cui sono presenti grandi classici, ma non testi risaputi e un prezioso repertorio di nuova drammaturgia» dichiara Luca De Fusco.
E’ possibile fare due distinti abbonamenti: uno al Mercadante, con 7 spettacoli a turno fisso e 3 a scelta (tra Mercadante, San Ferdinando e Politeama); l’altro al San Ferdinando, con 6 spettacoli a turno fisso e 4 a scelta (tra Mercadante e Politeama). Molte le agevolazioni: 10 titoli in abbonamento al costo di 8; la possibilità di usufruire di uno sconto del 20%, abbonandosi entro il 31 luglio; una riduzione del 30% per gli abbonati della scorsa stagione che presenteranno un nuovo abbonato, entro il 30 settembre.  La stagione completa 2015/16, le offerte sugli abbonamenti e tutte le informazioni su prezzi e modalità di sottoscrizione sono consultabili al sito www.teatrostabilenapoli.it. L’ingresso all’incontro è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Potrebbe interessarti

Maria Vittoria Tramontano danza al San Carlo

PROCIDA – Il Teatro San Carlo di Napoli, per la rassegna “Autunno Danza 2017”, porta in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *