Home > Comunicati Stampa > ASL Napoli 2 Nord, stabilizzati 44 precari

ASL Napoli 2 Nord, stabilizzati 44 precari

asl_napoli2_nordTra 10 giorni 44 precari dell’ASL Napoli 2 Nord passeranno a tempo indeterminato. È questo l’effetto della deliberazione 581 adottata ieri dalla struttura commissariale insediatasi meno di un mese fa e costituita dal Commissario Straordinario Antonio d’Amore, dal Sub Commissario Sanitario Luigi de Paola e dal Sub Commissario Amministrativo Alberto Pironti.

La conclusione del percorso di stabilizzazione – in linea con quanto previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio di Ministri dello scorso aprile – interesserà 12 medici, 9 infermieri, 17 tecnici di radiologia e 5 ostetriche assunti tra il 2000 ed il 2007 con procedure di selezione pubblica.

“Crediamo che la Sanità Campana sia in debito con questi professionisti che mediamente lavorano da oltre 10 anni in Azienda, avendo superato dei processi di selezione e vedendosi periodicamente rinnovati i contratti di lavoro. – Dice il Commissario Straordinario Antonio d’Amore – Come struttura commissariale abbiamo ritenuto doveroso dare immediato seguito alla strada già intrapresa in altre Azienda Sanitarie campane su input del Presidente della Regione, applicando le normative nazionali in materia di stabilizzazione dei sanitari con contratti a termine”.

L’età media del personale interessato dalla stabilizzazione è di 45 anni, mentre tra i contratti più longevi si evidenziano ben 2 casi in cui l’assunzione è avvenuta 15 anni fa. Il percorso di stabilizzazione non avrà alcuna ricaduta sul bilancio dell’Azienda, in quanto si tratta di personale già presente nella pianta organica dell’ASL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *