Home > Vivara > Assessore Carannante: Vivara apre, ma ancora non basta

Assessore Carannante: Vivara apre, ma ancora non basta

PROCIDA – Continua l’attenzione dell’assessore Antonio Carannante per una piena, e speriamo, definitiva riapertura dell’isolotto di Vivara, oasi naturalistica che deve diventare un attrattore importante per un target turistico in piena espansione.

«Vivara riapre e il Comitato di gestione ritorna finalmente a riunirsi dopo ben 6 mesi. Lo abbiamo appreso stamane dall’Albo della Riserva – annuncia l’assessore Carannante. Evidentemente portare avanti la ragionevolezza (come abbiamo fatto a viva voce in queste settimane) porta i suoi frutti – aggiunge con soddisfazione. La riapertura tuttavia – sottolinea l’assessore Carannante – non basta; c’è ancora strada da fare e continueremo a sollecitare. Innanzitutto, paradossalmente, non sappiamo ancora la data di apertura, e inoltre dobbiamo capire cosa si pretende dal Comune. Inoltre ricordo che alcuni componenti del Comitato, forse anche per ragioni di età, non partecipano da anni. La sede non è stata ancora trasferita a Procida. Abbiamo poi appreso addirittura dell’espulsione di una guida e attendiamo di capirne bene i motivi – incalza Carannante. Come assessorato non interessano le polemiche ma se qualcuno si illude di scaricare le proprie responsabilità si sbaglia di grosso: continuerò a pretendere una gestione dinamica al passo dei tempi e una fruizione regolare e costante di Vivara in tutte le sedi competenti. La Riserva di Vivara è un vero bene comune. Bisogna sempre ricordarselo – conclude Carannante».

Potrebbe interessarti

Procida: Mercoledì 13 novembre scuole chiuse

PROCIDA – Il Comune informa che Mercoledi’ 13 novembre 2019 è disposta la chiusura di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *