Home > procida > Aumentano le strisce blu, “Per Procida” scrive al Prefetto

Aumentano le strisce blu, “Per Procida” scrive al Prefetto

PROCIDA – (Comunicato stampa gruppo “Per Procida”) – A seguito degli interrogativi pervenuti da diversi cittadini in merito al dilagare delle aree di parcheggio a pagamento, le meglio conosciute strisce blu, mentre si assottigliano sempre più quelle bianche di parcheggio libero, come gruppo “Per Procida” abbiamo inviato una nota al Prefetto di Napoli, Dr.ssa Carmela Pagano, e al Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti, nella quale si chiede di verificare: se il proliferare delle “strisce blu” sull’isola di Procida sia conforme alle norme, in particolare al Codice della Strada anche per quanto riguarda la segnaletica prescritta; se la prolungata firma delle ordinanze da parte del Segretario Generale sia in linea con la distinzione tra Organi Politici (che lo stesso è chiamato a collaborare ex art. 97 del d.lvo 267/2000) ed Organi Gestionali ex art. 107 del d.lvo 267/2000; che i proventi dei parcheggi a pagamento siano impegnate per le finalità di cui all’art. 7 comma 7 del d.lvo 285/92 e quelli relativi alle sanzioni irrogate per le violazioni del Codice della Strada secondo la disciplina dell’art. 208 C.S.

Infine, abbiamo chiesto la verifica degli incassi a fronte delle deliberazioni di previsione e, laddove ci fossero differenze in negativo, come si intendono ripianarle.

Potrebbe interessarti

Assessore Carannante: nuovo impianto di illuminazione a risparmio energetico per il “Mario Spinetti”

PROCIDA – Completata l’illuminazione del Campo sportivo “M. Spinetti”. «Ringraziamo la SAP e il direttore …

2 commenti

  1. Sono ridicoli, non c’è altro aggettivo…….vergogna.

  2. Ma i proventi dei parcheggi non vanno a risanare le strade? In cambio di tutte questa segnaletica le strade sono sempre peggio e non passa un giorno che un pedone o ciclomotore cada a causa della loro fatiscenza o che si apra una nuova buca.
    Ma e’ normale autorizzare il parcheggio nelle curve??? Dove sono state poste le strisce bianche che spettano?
    veramente VERGOGNA!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *