Bevere (Forza Italia Procida): Accensione fuochi e zanzare due criticità

Procida – Il dipartimento commercio e turismo di Forza Italia dell’isola di Procida, in una nota a firma del responsabile Antonio Bevere, comunica che: “In vista del periodo più “caldo” dell’agosto isolano, ci ritroviamo costretti a rimarcare alcune criticità che sul territorio sono ineludibili e che chiedono di essere normate e disciplinate da opportuna ordinanza.

In particolare, questo dipartimento chiede che venga vietata l’accensione di fuochi d’artificio sia in ordine a quelli privati che a quelli pubblici.

Sovente la sera sull’isola si assiste ad una indiscriminata accensione di tali dispositivi anche luminari che oltre ad arrecare danno alla quiete pubblica, potrebbero diventare pericolosi.

In virtù anche di ciò si chiede che venga disciplinata e dunque vietata l’accensione dei falò in vista della notte di San Lorenzo. Una pratica molto diffusa che qualche anno fa creò non pochi problemi.

A tal proposito ricordiamo che il presidio di VVFF sul territorio finisce il turno alle ore 20.00.

Infine, stando a quanto sta emergendo in altre località dello stivale e considerato il grande numero di zanzare che circolano sul territorio (il progetto Stop Tigre della Università di Napoli, infatti, interessa l’isola di Procida) e vista la variante West Nile, si chiede che si addivenga ad una disinfestazione notturna come recepito e attuato in altre località turistiche e non”.

Potrebbe interessarti

Amici continuiamo a venerare l’Immacolata

di Giacomo Retaggio Lo spunto me lo ha dato la foto pubblicata su fb dell’Immacolata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *