Home > Capri: Denunciato un uomo per maltrattamento di animali

Capri: Denunciato un uomo per maltrattamento di animali

Un uomo di 70 anni di Capri, M. T., è stato denunciato dai carabinieri per maltrattamento di animali, detenzione abusiva di armi e detenzione illegale di fauna protetta. Nel giardino di casa l’uomo aveva rinchiuso in piccole gabbie quindici uccelli di specie protette, tortore, fringuelli, cardellini, verzellini e lucherini provenienti probabilmente dalla caccia di frodo o acquistati al mercato clandestino. Al 70enne sono stati anche sequestrati un fucile da caccia illegalmente detenuto e diverse trappole rudimentali. Alcuni dei volatili erano tenuti in condizioni vergognose e con vistose ferite sanguinanti. Due di essi, due tortore dal collare orientale, sono stati ricoverati in un centro veterinario per cercare di salvarli. Gli altri volatili sono stati liberati al termine di un’operazione effettuata dai carabinieri della stazione di Capri, guidati dal comandante Michele Sansonne, coordinati dal maresciallo Leo Bufo, unitamente ad una guardia zoofila della Lipu.

Potrebbe interessarti

Procida: finanziamento europeo di 450.000 Euro, l’isola laboratorio di energia pulita

PROCIDA – Nei giorni scorsi il Sindaco Dino Ambrosino e l’Assessore Antonio Carannante sono volati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *