Home > Trasporti > Caremar: Bloccati per due ore traghetti in partenza per Capri

Caremar: Bloccati per due ore traghetti in partenza per Capri

Ieri mattina, in attesa delle procedure di privatizzazione che si aprirà con la manifestazione di interesse il prossimo 21 settembre, protesta dei dipendenti Caremar, che ha portato allo stop di due navi in partenza per l’isola di Capri. Rabbia scatenata dal timore di non ricevere due tranche di stipendio. Della tranche di agosto, lamentano i dimostranti, sarebbe stato pagato solo il 70%. E per le future spettanze del 18 settembre l’azienda avrebbe manifestato dubbi sulla possibilità di un puntuale versamento. Da qui la reazione dei dipendenti che ha portato al blocco di due imbarcazioni: un traghetto e una nave veloce, entrambe dirette a Capri. Blocco rimosso dopo due ore.

Potrebbe interessarti

“L’isola che non isola”: prendiamo atto della disponibilità della CAREMAR ma esprimiamo alcune “perplessità”

PROCIDA – Trasporti marittimi sempre al centro della discussione politica e non solo. Dopo che, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *