Casartigiani: Sospendere il provvedimento che toglie la navetta tra Beverello e Calata di massa

PROCIDA – Sulla questione relativa alla soppressione del servizio navetta tra Calata di Massa e Molo Beverello interviene, con una nota, la delegazione Casartigiani dell’isola di Procida nella quale si legge: “Domenica 8 gennaio è stato abolito il servizio navetta molo Beverello- Calata di Massa. Al di là di un diritto degli isolani ad avere una garanzia sulla continuità territoriale che, già dovrebbe FAR PENSARE A CHI COMPETE, di chiedere almeno una sospensiva di tale scellerato atto, penso ai nostri ANZIANI, a tutti i PENDOLARI, ai nostri FIGLI e STUDENTI che saranno costretti ad attraversare il tratto che segue tra i due moli. Tratto incustodito, tratto nel quale sono già capitati EPISODI DI VIOLENZA e quant’altro. Se proprio non si muove nessuno, almeno, chiediamo che le SOCIETÀ DI NAVIGAZIONE (TUTTE !) se ne accollino l’onere, visto che di ONORI almeno qualcuno l’hanno già ottenuto, considerato che gestiscono il cartello degli orari come meglio credono costringendo gli isolani a delle vere e proprie maratone fra un molo e l’altro”.

Potrebbe interessarti

blank

Da questa notte attesi venti forti settentrionali e calo temperature

PROCIDA – Allerta Gialla della Protezione civile per temporali su tutta la Campania ad esclusione …

Un commento

  1. nel servio navetta non vedo nessun diritto da parte degli isolani:E’ stato per anni un servizio inutile con uno spreco di risorse pubbliche notevole:Sul costo totale del biglietto c’è anche una percentuale per questo:Non è vero che c’è pericolo perché da Porta Massa all’Immacolatella Vecchia c’è un marciapiedi che arriva fino alla sede degli ormeggiatori e fino al beverello la zona pedonale è transennata lato magazzini generali;Durante la prima settimana di gennaio i procidani che hanno preso il traghetto a Porta Massa(partenza delle 6.15 -1045-1510-17.25-19.25 e 21.55 ) sono stati 343 mentre nello stesso periodo i procidani che sono partiti dal beverello sono stati 4467( Caremar + SNAV) Ne consegue che…….Prima di fare comunicati cercate almeno di capire di che cosa parlate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *