Home > legalità > Cascone: Al Comune di Procida si istituisca il Garante della persona con disabilità

Cascone: Al Comune di Procida si istituisca il Garante della persona con disabilità

PROCIDA – La proposta di istituire al Comune di Procida il Garante per le persone con disabilità arriva dall’avv. Mariano Cascone che in un post su Fb scrive: “Forse non tutti sanno che è data facoltà ai Comuni di istituire la figura del Garante delle persone diversamente abili. La funzione, da affidare a titolo gratuito ad un soggetto autonomo e super partes, si adopera per affermare i diritti fondamentali delle persone con disabilità, rappresentando per loro un punto di riferimento ed una fonte di informazione. Detta figura esercita una azione di controllo affinché siano applicate le leggi a tutela dei disabili e non ci siamo discriminazioni od omissioni da parte degli organi competenti. Esprime pareri, effettua segnalazioni, promuove iniziative di sensibilizzazione. Le fonti normative si sprecano: Convenzione Onu ratificata dalla legge n. 18/2009 – Costituzione Repubblicana artt. 2,3,4,38 – legge n. 104/1992 – legge n. 328/2000 – legge n. 67/2006.

Credo e mi auguro, anche alla luce dei recenti fatti di cronaca, che il Consiglio Comunale, cui spetta la nomina, doverosamente si adoperi affinché venga istituita questa figura anche a Procida. Sarebbe una cosa buona e giusta, poi, nominare garante chi, con dignità, vive quotidianamente la propria disabilità in quanto persona ben conscia dei problemi e delle necessità che devono quotidianamente affrontare. Sarebbe un segnale concreto, in un mare di chiacchiere, che ci farebbe fare un passettino avanti verso un livello più accettabile di civiltà. Da cittadino mi auguro che questo appello venga raccolto”.

La Regione Campania, sotto questo profilo, dallo scorso mese di luglio ha il garante regionale dei diritti delle persone con disabilità, prima regione in Italia. Il Consiglio regionale, infatti, ha approvato un testo di legge unificato che mette insieme le proposte di Stefano Graziano del Pd e di Luigi Cirillo del Movimento 5 Stelle, per appello nominale, con voto elettronico, a maggioranza, con l’astensione di Forza Italia. Il Garante avrà il compito di assicurare il rispetto della Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, ratificata dall’Italia, con legge, nel 2009.

In Campania, ad inizio 2017, il Comune di Villaricca è stato il primo ad adottare il Garante della Persona Diversamente Abile.

Potrebbe interessarti

Menico Scala: Natale al freddo e al gelo

PROCIDA – Stoccata polemica quella del consigliere comunale Menico Scala a proposito del cartellone degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *