Home > procida > politica > Muro e Scala diffidano il Comune da compiere atti inerenti il progetto SPAR

Muro e Scala diffidano il Comune da compiere atti inerenti il progetto SPAR

PROCIDA – (C.s.) I consiglieri comunali del gruppo “Per Procida” Carmen Muro e Menico Scala in data 4 Ottobre 2017 in una nota inviata al Presidente del Consiglio Comunale, al Dirigente Sez.  Dott.ssa Barone, e per conoscenza al Sindaco, al Segretario Generale e al Comitato del Referendum hanno richiesto la sospensione di atti relativi al progetto SPRAR.

“I sottoscritti Consiglieri Comunale avendo ricevuto la nota protocollo n.16832 del 02/10/2017 da parte del Comitato promotore del Referendum ribadiscono la necessità di convocare immediatamente il Consiglio Comunale, si dissociano da ogni tentativo arbitrariamente dilatorio e chiedono a destinatari della presente, ciascuno per la propria competenza, ad adottare gli atti di propria competenza per la costituzione dell’organo previsto agli articoli 12 e seguenti dello statuto comunale.

Nel contempo diffidano l’Amministrazione Comunale e i Dirigenti preposti a non adottare alcun atto pregiudizievole nei confronti dei diritti dei cittadini ed in particolare a non sottoscrivere impegni definiti per l’esecuzione degli atti deliberativi di Giunta n.84 del 22/05/2017 e successivi”

Potrebbe interessarti

Mobilità e disabilità: Il compito di garantire il trasporto scolastico spetta al Comune

PROCIDA – Sulle problematiche che riguardano la mobilità dei diversamente abili sull’isola di Graziella, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *