Home > politica > Cascone: “Ho già proposto la cittadinanza onoraria per Mimì Calabrese l’11 maggio 2013”

Cascone: “Ho già proposto la cittadinanza onoraria per Mimì Calabrese l’11 maggio 2013”

mimi calabrese cittDi seguito, per precisare quanto scritto da Francesco Marino, riportiamo integralmente la nota in cui, lo scorso 11 maggio 2013  prot. 7134, il consigliere de “La Svolta”, avv. Mariano Cascone, aveva proposto al Presidente del Consiglio Comunale, Luigi Muro, la cittadinanza onoraria per Mimì Calabrese.

“On. Presidente del C.C. di Procida – Avv. Luigi Muro

Spett.le Presidente,

mi pregio di portare alla tua attenzione una iniziativa avviata dal sottoscritto Consigliere nei giorni scorsi sulla stampa locale, cartacea e virtuale, che ha riscosso consenso ed adesioni.

La storia personale ed umana di Mimì Calabrese, nostro concittadino, ti è ben nota.

Una persona umile e semplice che da trent’anni dedica il suo passaggio su questa terra ai più deboli e diseredati del pianeta, grazie all’opera caritatevole della onlus Africa Mission.

Grazie al suo impegno, divenuto ragione di vita, Mimì ha consentito alla nostra comunità di salvare vite e donare speranza a bambini ed interi villaggi di quella lontana terra chiamata Africa.

La sua credibilità, che ha sfidato i decenni, è nota ed apprezzata dalla nostra gente che in questi lungi anni di impegno sociale non ha mai fatto mancare sostegno e vicinanza alla sua filantropica ed instancabile attività di raccolta fondi per le popolazioni più sfortunate, per gli ultimi e gli umili.

In particolare i bambini, che vivono negli sperduti villaggi Tanzanesi ed Ugandesi, grazie alla detta associazione, all’impegno di Mimì ed alla generosità della nostra isola, hanno avuto la possibilità di approvvigionarsi del bene primario dell’acqua, sinonimo di vita e speranza per affrontare il futuro in maniera più lieve.

Tante sono state le vite salvate dalla sete ed dalla fame grazie all’instancabile opera di Mimì, che a testa alta e con una fervida e profonda fede, quella vera che nulla chiede in cambio e nulla ostenta, ha consentito, suo tramite, alla nostra isola di divenire autrice di un miracolo laico di altruismo e bontà umana.

Come pure è da ricordare l’indiretto vantaggio di immagine avuto dalla nostra isola dall’appuntamento annuale della vendita di solidarietà dei limoni procidani, prodotto tipico, che grazie a Mimì sono stati apprezzarti in tutta Italia e che hanno generato pubblicità e ritorno turistico, oltre a legare tale primizia alla mission filantropica propria dell’opera da lui rappresentata.

Per questi motivi, in occasione dei 30 anni di Africa Mission che si festeggeranno il prossimo ottobre, è mia intenzione proporre al Consiglio Comunale, suo tramite, il conferimento a questo benemerito concittadino della cittadinanza onoraria quale massimo riconoscimento civico a testimonianza della sua missione che tanto ha donato, nei termini sopra evidenziati, alla nostra comunità.

Innumerevoli sono state le adesioni e le manifestazioni di condivisione già giunte telematicamente su un post pubblicato dal sottoscritto sul sito facebook.com, a dimostrazione di un sentimento di gratitudine ed apprezzamento nei confronti di Mimì da parte dei nostri concittadini.

La stima personale nei confronti di Mimì so appartenerti in maniera sincera, e sono certo suggeriranno alla tua sensibilità di uomo e rappresentante delle istituzioni di promuovere e portare avanti con convinzione questa iniziativa che intimamente mi sentivo di avviare.

Saluti deferenti.

Avv. Mariano Cascone

Consigliere Comunale

Potrebbe interessarti

M5S, Saiello: “Ischia, esenzione dalle tasse per gli universitari già contenuta nella nostra Pdl”

NAPOLI – “Qualunque provvedimento che vada nella direzione di un aiuto alle popolazioni terremotate dell’isola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *