Home > CSM rimuove magistrato, a lui regali e favori da indagati

CSM rimuove magistrato, a lui regali e favori da indagati

(ANSA) – ROMA, 17 OTT – Eugenio Polcari, 47 anni, giudice del tribunale di Napoli, (in servizio presso la sezione distaccata di Ischia, prima della sospensione) è stato rimosso dall’ordine giudiziario per aver tenuto, quando era pretore di Thiene e successivamente giudice del tribunale di Vicenza, ”comportamenti gravemente lesivi dei doveri di correttezza e di imparzialita’, con ripetute strumentalizzazioni della pubblica funzione rivestita”. Lo ha deciso la sezione disciplinare del Csm, presieduta da Nicola Mancino. Al magistrato era contestato di aver intrattenuto rapporti con persone coinvolte in procedimenti penali da cui avrebbe accettato regali (due orologi) e ottenuto prezzi di favori nell’acquisto di autovetture (uno di loro era il titolare di una concessionaria d’auto).

Polcari avrebbe inoltre fatto valere il proprio ‘status’ di magistrato per ottenere sconti e prezzi di favore in negozi di abbigliamento e di aver assegnato consulenze di ufficio a titolari di ditte di imprese di forniture per l’edilizia in cambio della ristrutturazione della propria abitazione.
Il magistrato aveva già avuto quattro anni di sospensione. Durante il giudizio disciplinare l’accusa, rappresentata dal pg
Vincenzo Scardaccione, aveva chiesto il trasferimento d’ufficio di Polcari e la revoca della sospensione.

Il Csm ha invece deciso per la condanna piu’ severa in assoluto: la rimozione dall’ordine giudiziario.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *