Dino Ambrosino: la difesa del nostro Pronto Soccorso si sta rilevando una battaglia politica e giuridica di grande difficoltà

PROCIDA – Sulla questione riguardante il destino del Pronto Soccorso dell’isola di Procida, oramai da mesi al centro di enormi diatribe, registriamo l’ultimo intervento del Sindaco Dino Ambrosino che in post sulla sua pagina facebook scrive: “Quella della difesa del nostro Pronto Soccorso si sta rilevando una battaglia politica e giuridica di grande difficoltà. Abbiamo commesso un errore nel ritenere che l’accoglimento del ricorso al TAR potesse bastare a risolvere il problema. I Commissari alla sanità sono contrari alla nostra struttura ospedaliera e per questo stanno pensando a qualsiasi iniziativa, compresa quella di ricorrere al Consiglio di Stato.
In questo scenario complesso il ruolo dell’ASL si sta rilevando ancora più ambiguo. Venerdì 20, conosciuto il dettaglio del nuovo atto aziendale, abbiamo repentinamente indirizzato a D’Amore una diffida a continuare su questa strada. Ma saremmo dei superficiali se pensassimo che una semplice contestazione può fermare chi da anni lavora per la chiusura del nostro Pronto Soccorso.
Nella seduta odierna della Giunta Comunale abbiamo deciso di aprire un contenzioso diretto ed ufficiale contro l’ASL, deliberando di nuovo un ricorso al TAR per avere giustizia “inaudita altera parte”, ovvero in brevissimo tempo, anche senza ascoltare la controparte.
Questa iniziativa servirà a scongiurare l’applicazione del nuovo atto aziendale ma chiaramente non modificherà le intenzioni dei nostri interlocutori. Al fine di ottenere questo cambiamento occorre proseguire la battaglia politica e mediatica. Per quanto ci riguarda siamo al fianco dei cittadini per tutte le azioni di lotta che vorremo intraprendere e siamo a chiedere nuovi incontri con De Luca, Coscioni e Polimeni per il riconoscimento dei nostri diritti. Alla fine di questa intensa e costante attività di pressione politica potremmo dire che non la carta bollata, ma la mobilitazione del popolo di Procida ha vinto la battaglia dell’Ospedale!”

Potrebbe interessarti

cs MondoRagazzini locandina

IL MONDO SALVATO DAI RAGAZZINI 2021

Chiusura del terzo anno di attività del progetto sull’isola Capitale Italiana della Cultura 2022 «La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *