Home > procida > politica > Dopo il “sabato bestiale” Luigi Muro si tira fuori … ed ora?

Dopo il “sabato bestiale” Luigi Muro si tira fuori … ed ora?

luigi muro procidaIl giorno dopo l’avviso di garanzia notificato dall’autorità giudiziaria all’ex sindaco, consigliere ed assessore provinciale, consigliere regionale, parlamentare, attuale presidente del Consiglio Comunale e candidato a sindaco alle elezioni del prossimo 31 Maggio, Luigi Muro, coinvolto nelle indagini riguardanti la metanizzazioni delle isole di Ischia e Procida, si tocca con mano lo stato di incertezza dell’attuale maggioranza di “Procida Prima”.

In verità le difficoltà dell’amministrazione guidata da Vincenzo Capezzuto non sono state poche nell’arco di questi cinque anni e qualche mese basti pensare, solo per fare qualche esempio del recente passato, che dal 9 gennaio scorso, momento nel quale venivano revocate le deleghe ad Elio De Candia, non è stato nominato il nuovo vicesindaco, così come dopo la prematura scomparsa del compianto Fabrizio Borgogna la casella assessoriale in Giunta è rimasta scoperta, per non parlare, poi, del confronto/scontro tra Capezzuto e Muro sfociato, in più occasioni, in polemiche pubbliche che le cronache hanno abbondantemente documentato. Detto questo, comunque, si era giunti tra gli stessi Capezzuto e Muro ad un accordo, culminato nel corso di una conferenza stampa nell’annuncio del riconoscimento a Muro della candidatura alla poltrona di Primo cittadino e a Capezzuto alla possibilità di concorrere per un posto in Consiglio Regionale.

A questo punto, ovviamente, dopo le dichiarazioni di Luigi Muro che si tira fuori dalla oramai imminente competizione comunale, nascono spontanee una serie di domande: La lista, seppur azzoppata, sarà presente alle elezioni? Chi sarà il candidato a Sindaco del centro destra? Si tenterà, nel caso della partecipazione alla tornata elettorale, ad un radicale rinnovamento, casomai impostando un percorso basato su un più marcato rinnovamento, oppure no? Ed ancora: quanto accaduto potrà rimescolare, completamente, le carte anche negli altri gruppi? Capezzuto si candiderà alle regionali? Considerato che alla presentazione delle liste e dei relativi adempimenti di legge mancano poco più di venti giorni, la nostra curiosità troverà risposte in tempi relativamente brevi.

Potrebbe interessarti

“Procidani si nasce ed io lo nacqui” di Giacomo Retaggio. Questa sera al Marina di Procida

PROCIDA – “Procidani si nasce ed io lo nacqui” così, in questa calda estate del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *