Home > Eco&Equo e OverTheStop, the moving social network, per la mobilità sostenibile

Eco&Equo e OverTheStop, the moving social network, per la mobilità sostenibile

di Andrea BertaglioAl fine di ridurre sempre più l’impatto ambientale, dunque l’inquinamento, l’edizione 2009 di Eco&Equo (fiera di Ancona, 27-28-29 novembre; ingresso gratuito, 09:30-20:00) si contraddistingue anche per la volontà di sperimentare nuove e più sostenibili forme di mobilità. A tal fine, per la prima volta e in via sperimentale, ha stabilito un accordo con il portale OverTheStop, the moving social network (www. http://www.overthestop.it).

Il portale ha come obiettivo l’incontro di persone che necessitano o desiderano realizzare un determinato tragitto condividendo insieme mezzo di trasporto e relativi costi. Il portale raccoglie tutte le informazioni possibili per descrivere i tempi, i luoghi e le ragioni dello spostamento degli utenti aumentando così le possibilità di incontro con coloro che si trovano sulla stessa via e possibilmente per le stesse ragioni, aumentandone le potenzialità d’uso e quindi l’utilità.

OverTheStop, progetto di mobilità sostenibile a 360°, è una piattaforma digitale in grado di individuare e promuovere modalità di spostamento autonomo e condiviso, attraverso l’ottimizzazione complessiva dei mezzi di trasporto e dei costi ad essi relativi, tenendo conto dell’impatto ambientale e di fenomeni legati alla socializzazione. OverTheStop promuove le esigenze ed i servizi di mobilità attraverso ogni possibile mezzo di trasporto per favorire l’incontro di persone che condividono non solo il tragitto per andare a lavoro, ma anche costi, passioni e viaggi di piacere.

OverTheStop intende avviare un percorso attraverso il quale raccogliere e miscelare idee, stili di vita e tecnologie che possano in qualche modo aggiungere valore alla vita di tutti e dal proposito di stimolare ed accelerare il processo di evoluzione in termini di adattamento dei comportamenti ai costanti mutamenti delle necessità di spostamento con una rinnovata seppur antica e a volte sottovalutata consapevolezza della responsabilità che la società ha verso il rispetto dell’ambiente.

Per Eco&Equo, nella home page del sito di OverTheStop (http://www.overthestop.it) è stata aperta un’apposita sezione per raccogliere le adesioni di tutti coloro che hanno intenzione di recarsi in Fiera utilizzando forme di mobilità sostenibile.

All’interno della fiera, presso lo stand dell´Assessorato all´Ambiente della Regione Marche, ai gruppi di viaggiatori che attraverso OverTheStop avranno condiviso il raggiungimento della fiera, verranno consegnati dei premi. Tali gruppi dovranno presentarsi riferendo i propri nickname di registrazione ed il proprio indirizzo mail. Le prime cinque auto (gruppi di minimo 3 persone), riceveranno un premio consistente in un personal computer “verde” (1) per l´autista e un contenitore ecologico per la raccolta differenziata di tre tipi diversi di rifiuti per tutti i passeggeri. Autista e passeggeri delle auto successive riceveranno un contenitore ecologico per la raccolta differenziata di tre tipi diversi di rifiuti fino ad esaurimento dei premi.

(1) Per personal computer “verde” si intende un personal computer ricondizionato con Linux preinstallato. Il ricondizionamento consiste nel recupero da aziende e privati di computers dismessi, la verifica delle funzionalità interne e la sostituzione dei pezzi guasti. Viene installato Linux come sistema operativo in sostituzione di windows e infine vengono verniciati di verde. Si tratta di personal computer con varie tipologie di processori che pur non essendo recenti garantiscono, grazie a linux che è più “leggero” di windows, di utilizzare le funzioni di base quotidianamente utilizzate dalla maggior parte degli utenti (navigazione internet, office, posta elettronica, etc.).
(Sono esclusi dalla premiazione i residenti e domiciliati nel comune di Ancona, gli organizzatori e gli espositori di Eco&Equo nonché i titolari e gestori di OverTheStop e loro familiari).

fonte: www.decrescitaflice.it

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *