Home > Facebook > Ecologia e Musica con Capone & BungtBangt in concerto a Procida il 10 Agosto

Ecologia e Musica con Capone & BungtBangt in concerto a Procida il 10 Agosto

Tradizionale appuntamento di San Lorenzo a Marina Chiaiolella organizzato da Artistika&Arazzatoja.

Il prossimo 10 agosto ritorna a Marina Chiaiolella la terza edizione della oramai tradizionale kermesse di San Lorenzo: “Musica sotto le stelle”, organizzata da Artistika&Arazzatoja, con la partecipazione del gruppo “Capone & BungtBangt”. Inizio concerto ore 22:00.

L’evento lo potete trovare anche su facebook.

E’ uscito il 1 giugno 2010 il nuovo CD “Bio Logic”, per il decennale della band, tra le prime al mondo a fare musica ad impatto zero grazie all’esclusivo utilizzo di strumenti fatti con materiali riciclati.
21 canzoni dai testi intensi, suonate con scope-chitarre, parquet-basso, bidoni-batterie, giocattolini-pianoforti… questi sono gli strumenti di Capone & Bungt Bangt. Dopo il clamoroso successo di ‘Comesuonailcaos.it’ con oltre due milioni di utenti sparsi nella rete intenti a seguire le video lezioni di Capone & BungtBangt sulla costruzione dei loro stravaganti e geniali strumenti si rimettono in viaggio armati dei loro ‘rifiuti sonori’ con i loro potenti ritmi reggae, tecno, elettro e funk.

Il 10 Agosto saranno in concerto a Procida ospiti di Artistika&Arazzatoja per riempire di musica la bellissima Piazza della Chiaiolella ormai location fissa per i concerti del 10 Agosto sull’isola.

Dopo il grande successo del 2008 con Amana Melomè, dopo la strepitosa performance degli Almamegretta nel 2009 sbarcano a Procida per l’ennesima volta artisti di rilievo nazionale a conferma del grande impegno e della costanza progettuale del gruppo organizzatore.

[youtube _z6GxIXdAhY]

La manifestazione è promossa da Artistika&Arazzatoja, con il patrocinio del Comune di Procida, ed è realizzata grazie all’impegno economico di tanti operatori del settore turistico-commerciale che sostengono fortemente questo gruppo, promotore della musica sull’isola di Arturo.

Capone nasce artisticamente nei primi anni ‘80 nei 666, storica band della Vesuwave napoletana. Da subito crea strumenti con materiali riciclati (la Scialacqua, realizzata con una vecchia canna da pesca e il Chàchà, con coperchi di latta). Nel ‘93 pubblica il suo primo album da solista Capone (BMG/Old Bridge music), a cui seguono La foresta (Sciarap/Flying 1995), Sciarap 002 (Sciarap/CNI 1997) e Murmurii (Sciarap/CNI 1999) che gli valgono la definizione di “profeta del drum ‘n’ bass” (Rockstar).

Nel ’99 prende vita il progetto “Capone & BungtBangt”, un concerto con un fortissimo impatto scenico incentrato su strumenti nati da materiali riciclati o con oggetti d’uso comune. Il debutto avviene il 31 marzo 2000. Il set è composto da bidoni della spazzatura, lattine, vecchie pentole, secchi di metallo di varie grandezze, tubi di plastica e di metallo, utensili da lavoro, bombole del gas, bottiglie, lamine di metallo. Capone & BungtBangt realizzano Junk! (ChiaraSunMusic/RAI Trade 2002) e lavorano per ampliare le possibilità armoniche degli strumenti creati, in vista di una forma canzone che non rinunci alle caratteristiche “performanti” e tribali del gruppo. Nel maggio 2003 nasce una strepitosa versione di Caravan petrol di Carosone. I brani “Bungt & Bangt” e “Uaiò” vengono utilizzati come sigla del programmi radiofonici su Radio Rai1 e Radio Rai2.

Nel 2007 salgono sul palco di Sanremo ospiti del cantautore romano Daniele Silvestri, in gara con il brano ‘La paranza’, la cui ‘versione BungtBangt’ risulta la più scaricata del festival su Youtube.

Il 16 maggio 2008 il nuovo album “DURA LEX”, un disco sanguigno nato con l’intento di toccare tematiche profonde e di forte connotazione sociale, facendo leva sull’ impatto emotivo che tali temi possono avere sul pubblico. Con il brano ‘Bello’, i Capone & BungtBangt conquistano il primo posto delle classifiche Indie Music Like mantenendo la posizione per ben due mesi nell’estate 2008. In concomitanza con l’uscita del disco, parte il DURALEXtour, con cui la band tocca più di trenta città italiane ed estere, conclusosi lo scorso 31 dicembre a Napoli in Piazza Plebiscito. Il 2009 si apre con un evento di grande potenza mediatica e di messaggio. Capone diventa una star del web grazie a www.comesuonailcaos.it un sito interamente dedicato all’arte di costruire strumenti riciclati. L’obbiettivo è sempre lo stesso, dimostrare che la musica e dentro di noi e la si può fare con poco, ma questa volta attraverso video tutorial, che svelano i segreti di Capone & BungtBangt. In otto mesi di attività scanditi in 26 lezioni, Capone ha invitato gli utenti ad inviare a loro volta video con strumenti costruiti da loro stessi. Tutto questo per giungere ad un grande evento/concerto dove i realizzatori dei migliori strumenti sarebbero stati invitati a partecipare. Ed infatti il 24 luglio all’Arenile di Bagnoli si è concretizzato questo progetto.

www.caponebungtbangt.com
www.myspace.com/caponebungtbangt
www.youtube.com/caponebungtbangt
www.facebook.com/pages/Capone-BungtBangt/46869212965?ref=ts

www.myspace.com/lucamaiorano

facebook.com/AssociazioneArtistika

Potrebbe interessarti

Questa sera a Chiaiolella “Benvenuta Estate”

PROCIDA – Borgo Chiaiolella, da sempre ti distingui, con accoglienza amichevole. Mese di Luglio: BENVENUTA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *