Home > Comunicati Stampa > Forio: “Natura -1”,Vito Polito espone al Torrione

Forio: “Natura -1”,Vito Polito espone al Torrione

vito polito(c.s.) – Continua l’estate degli eventi del Museo Civico del Torrione, che negli ultimi mesi ha ripreso vigore grazie all’Associazione “Radici” di Giuseppe Magaldi. Lo scorso 25 luglio, alla presenza di appassionati e di semplici curiosi, si è svolto il vernissage del giovane artista foriano Vito Polito, che ha stupito tutti per l’originalità della sua ultima creazione, che ha richiesto un lungo e impegnativo lavoro per essere portata a termine. L’eclettico ventiduenne, nativo della frazione di Monterone, ha fin da bambino mostrato una precoce attitudine all’arte, che ha perfezionato nel corso degli anni. Al periodo delle scuole medie risalgono i primi lavori di collage ai quali si affianca il disegno, sua grande passione che coltiva sin dalle elementari. Dopo aver conseguito la maturità classica presso il liceo “Giovanni Scotti” di Ischia – periodo in cui si avvicina al linguaggio fotografico – nel 2013 si iscrive all’Accademia delle Belle Arti di Napoli, dove ha la possibilità di affinare le competenze fin qui acquisite. Ed è proprio nell’ambiente accademico del capoluogo partenopeo che ha modo di confrontarsi con artisti di chiara fama quali Giammaria Tosatti e Rosy Rox. Nella mostra inaugurata al Torrione dal titolo “Natura -1”(che sarà visitabile gratuitamente fino al 9 agosto, dalle 19 alla mezzanotte), Vito ha voluto dare all’osservatore un concreto saggio della sua ricerca avviata già da tempo nel campo sperimentale del disegno con penna biro tecnica. Al margine del vernissage, il giovane artista ha voluto darci una propria definizione di arte: «Penso che l’Arte non si possa racchiudere nel prodotto finale ma che vada considerata nella sua interezza di pensiero puro, gestualità, ritualità, intenzioni e passioni che solo all’occhio sensibile di un animo gentile sono rivelati e compresi senza veli». Nel prossimo fine settimana, altri due imperdibili appuntamenti con l’arte di Vito Polito, che sarà presente sabato 1° agosto (la serata verrà allietata dalla musica del M° Antonio Monti) e domenica quando l’artista, dalle 17.00 alle 19.30, sarà al fianco dei visitatori che si cimenteranno nella realizzazione di proprie opere.

Potrebbe interessarti

Cantine, presepe teatrale e baccalà: a Forio un venerdì da non perdere

FORIO – Ci sono la tradizione e la fede. Ma anche l’enogastronomia e la cultura …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *