Home > associazionismo > “Galà di Beneficenza” promosso da Punto Cuore Procida

“Galà di Beneficenza” promosso da Punto Cuore Procida

evan shinnersMercoledì 9 Aprile 2014 presso il Ristorante “La Torre” alle ore 20,00, ritorna il “Galà di Beneficenza” promosso da Punto Cuore Procida che vedrà la partecipazione del pianista internazionale Evan Shinners.

I Punti Cuore vogliono essere dei piccoli focolari disseminati nel mondo intero, dei semplici rifugi di amore e di tenerezza, dove ogni persona può essere amata, accolta, ascoltata, rispettata, in una sola parola, guardata con lo sguardo che comunica il calore dell’amore. «Gesù fissatolo, lo amò.» (Mc 10,21). Per i volontari di Punto Cuore, l’essenziale non è fare. Ci sono scuole, ospedali, orfanotrofi … i Punti Cuore non sono nulla di tutto ciò. Sono più semplicemente dei focolari, specializzati in nulla, dove gli amici sanno di poter venire per essere amati e compresi. Ciò non impedisce, certamente, che se l’amore lo richiede, i volontari possono eventualmente dare da mangiare, curare, educare, insegnare il catechismo aiutare in vari modi. In ciò, i Punti Cuore sono come degli umili complementi alle famiglie. Questo richiede ovviamente ai membri di Punto Cuore una grande flessibilità, una costante disponibilità e una reale creatività. I volontari agiscono in profonda comunione con il vescovo della loro diocesi e con il sacerdote della parrocchia vicina in cui sono stabiliti. Ogni Punto Cuore si può definire come un ponte tra la strada e la parrocchia, tra la strada e le istituzioni. Esperienza intensa di vita di comunità e di preghiera, il grande desiderio del movimento Punto Cuore è di essere fattore di unità nella Chiesa e che questa unità si costruisca attorno al più povero.

Evan Shinners è un’icona emergente della musica classica e popolare. Avendo iniziato il pianoforte all’età di 9 anni, Shinners può suonare qualsiasi cosa dal classico al jazz, dal ragtime a Billy Joel, ed è un interprete appassionato della sua musica originale, influenzato da Bob Dylan e Jack Kerouac. Il suo primo album è stato descritto come “uno dei dischi più incisivi di Bach dai tempi di Glenn Gould stesso” (Huffington Post). Dopo aver suonato alla Carnegie Hall, al Museo di Arte Moderna di New York e in altre prestigiose sedi in tutto il mondo, Shinners proporrà un concerto eccezionale con una selezione della sua musica originale.

Potrebbe interessarti

“Stelle su Procida”: Del Prete, Gragnaniello e Sannino in concerto in piazza Marina Grande

PROCIDA – Questa sera, nella suggestiva e spettacolare cornice di piazza Marina Grande, serata finale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *