Home > mare > Guardia Costiera di Pozzuoli: Due unità navali in difficoltà richiedono soccorso

Guardia Costiera di Pozzuoli: Due unità navali in difficoltà richiedono soccorso

POZZUOLI – Nella mattinata odierna la Guardia Costiera di Pozzuoli è stata impegnata con due distinti soccorsi nelle acque a largo del litorale Domitio.

Il primo evento ha visto coinvolta una piccola unità da pesca i cui occupanti ritrovatisi con il motore in panne ed a causa di un repentino peggioramento delle condizioni meteo marine, sono rimasti alla deriva in balia delle onde a circa 2,5 miglia da Castel Volturno. In loro assistenza è intervenuta la motovedetta deputata al soccorso marittimo che, con l’ausilio di un peschereccio dirottato in zona, ha condotto il mezzo ed i suoi occupanti (in buone condizioni di salute) al sicuro a terra.

Il secondo evento ha interessato, invece, un’unità a remi partita da Ischitella e di cui non si conosceva la posizione. In questo caso l’occupante (un ragazzo di 22 anni residente nel casertano) è stato ritrovato dall’unità della guardia costiera a circa 1 miglio dalla foce di lago Patria. Il soccorso è stato portato a termine nonostante le particolari condizioni meteo marine in atto che riducevano fortemente la visibilità ed il malcapitato, trasportato in porto a Monte di Procida, è stato affidato alle cure del servizio sanitario nazionale per un principio di ipotermia.

Per la propria ed altrui sicurezza si ricorda l’importanza di controllare sempre lo stato del mare e dei venti prima di affrontare la navigazione, così come la necessità di avere piena cognizione dell’efficienza e capacità del proprio mezzo nautico in relazione alla navigazione che si intende effettuare.

 

Potrebbe interessarti

«Estate! La nuova stagione dei Campi Flegrei»: aperture serali, spettacoli e festival

POZZUOLI – Le iniziative proposte dal territorio flegreo, rivisitate e selezionate, calate all’interno dei monumenti, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *