Home > I giovani protagonisti della Svolta per Procida

I giovani protagonisti della Svolta per Procida

 

costagliola.jpg

di Salvatore Costagliola

Ormai siamo nella fase più calda della formazione delle liste per le prossime amministrative. La campagna elettorale è alle porte ma la vera essenza della campagna elettorale, come per tutte le cose d’altronde, è il preludio, la preparazione, rappresentato in questo caso dalla formazione della lista.

Il programma ha un’importanza seria, sia ben chiaro, ma in questa fase diventa molto relativo anche perché nella sostanza sono tutti uguali; dipenderà poi dalla volontà, dalla disponibilità e dalla capacità degli eletti renderlo operativo e realizzabile.

Sarà una campagna elettorale accusatoria? Denigratoria? O sarà propositiva per dare davvero una SVOLTA a Procida? Noi propendiamo per l’ultima ipotesi, poi se gli altri la pensano diversamente non ci resterà altro che applicare il motto dell’antico testamento: “occhio per occhio dente per dente”. Mentre oggi quella sparuta classe  di “opinionisti partigiani” che non vanno oltre le cento unità, ancora si affannano a credere di avere in tasca la verità; sbraitano, chi per l’uno e chi per l’altro, sostenendo una moltitudine di personaggi oramai logori della politica, ignorando anche in mala fede che c’è una realtà ben diversa da quello che si va professando. Esiste infatti un’alta percentuale di elettori che è immune alle loro opinioni di parte, stufi di sentire e vedere sempre le stesse facce che poco hanno reso alla collettività. Ecco perché ci proponiamo all’attenzione dei procidani, mettendo a loro disposizione esperienza, sinergie e tanta voglia di cambiare, con un’aggregazione di giovani e con molte presenze femminili, che rappresentano trasversalità  ideologica ed equilibrio di tutti i ceti sociali, testimoniando coi FATTI di voler un cambiamento radicale e reale, ponendosi come una nuova classe dirigente della politica procidana, dando la possibilità a tutti (compresi quelli “partigiani”) di scorgere una nuova alba della politica locale all’insegna di una grande SVOLTA: via il vecchio obsoleto e logoro – avanti i giovani con idee nuove, idee che ricalcano il tempo in cui si vive, idee che si adattano alla realtà e che possano dare una qualità della vita migliore: difesa dell’ambiente, sviluppo economico, legalità, giustizia sociale, ma solo attraverso un radicale cambiamento.

Ai detrattori che ci temono, bravi solo ad inquinare il clima e confondere gli elettori in buona fede, ci teniamo a dire a voce alta: “LA SVOLTA”  non è la terza lista, bensì LA PRIMA; “LA SVOLTA” non è una lista di disturbo, bensì la lista della VITTORIA; “LA SVOLTA” non  è contro gli uni o contro gli altri ma solo ed unicamente PRO PROCIDA.

Per questi motivi ci poniamo come i veri protagonisti delle prossime elezioni per ridare fiducia e credibilità alla nostra isola.

L’ideatore “LA SVOLTA”

Salvatore Costagliola

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *