Home > La Commissione Europea apre un inchiesta sui trasporti marittimi nel Golfo di Napoli

La Commissione Europea apre un inchiesta sui trasporti marittimi nel Golfo di Napoli

E’ notizia di queste ore:  la Commissione Europea ha deciso di aprire un’inchiesta per la sospetta violazione del Regolamento Comunitario sul cabotaggio marittimo (3577/92).

«Le linee non possono essere “concesse” ma devono essere di accesso libero a tutti gli operatori comunitari”»

Questa decisione rafforza quelli che erano i dubbi sul (mancato) rispetto dellanormativa europea sul cabotaggio marittimo nel golfo di Napoli. In particolare circa la  “concessione” delle linee nel golfo di Napoli e le continue proroghe per mantenere lo “status quo”.

Per l’ennesima volta dobbiamo ringraziare la Commissione Europea per aver deciso di far luce su questa situazione, sperando che questa iniziativa possa portare rapidamente i nostri amministratori a fare marcia indietroattraverso l’indizione di una vera gara d’appalto europea aperta a tutti gli armatori comunitari.

di Andrea D’Ambra

Potrebbe interessarti

Per i Comuni di Ischia e Procida in arrivo i finanziamenti per gli eventi

PROCIDA – Ischia, Serrara Fontana, Lacco Ameno, Forio e Procida hanno infatti fatto il pieno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *