Ischia: Cicogna accolta a fucilate

cicogna sparataNon si placa la ferocia dei bracconieri dell’isola d’Ischia. Una splendida CICOGNA bianca durante il suo volo migratorio di ritorno dall’Africa, pronta a volare nei cieli europei dove nidifica su caratteristici camini, è stata barbaramente fucilata da indefinibili sparatori nella zona compresa tra Cartaromana e Piano Liguori a Ischia.
La cicogna, specie protetta e ovunque ammirata, è precipitata rovinosamente su un terreno di proprietà di un cittadino ischitano (fratturandosi anche una zampa) che l’ha prontamente recuperata avvisando la LIPU. Immediatamente è iniziata l’organizzazione del trasporto dell’animale presso l’ospedale veterinario “Il Frullone” gestito dalla ASL Napoli.
Un gesto gravissimo che si caratterizza come un vero e proprio atto barbarico/delinquenziale che conferma ancora una volta la pericolosità di soggetti armati che vagano illegalmente sul territorio isolano in ogni periodo dell’anno.cicogna 1

Comunicato LIPU

Potrebbe interessarti

Before the Flood-Punto di non ritorno

Di Michela Taliercio PROCIDA-  Se oggi mi domandassero quale sia il mio supereroe preferito, risponderei, …

Un commento

  1. giovanni barblan

    come ho già detto altre volte ripeto: 30 anni di galera a questi delinquenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *