IMMAGINE LA NAVIGAZIONE CLASSICA light scaled
IMMAGINE LA NAVIGAZIONE CLASSICA light scaled

La navigazione di una volta. Da “Procida in Valigia” del Laboratorio dei Pensieri Scomposti

SALERNO – Il 26 Agosto, alle 21.00, negli spazi antistanti la Stazione Marittima di Salerno, appuntamento con i telescopi, gli astrolabi, i racconti e interessantissime proiezioni.

Questo è il terzo degli eventi dedicati a Procida, Capitale della Cultura 2022, da parte della Città di Salerno e della Cooperativa Laboratorio dei Pensieri Scomposti, all’interno del progetto Procida in Valigia, progetto patrocinato dalla Regione Campania, del Comune di Procida, della Provincia di Salerno, dell’Asl Salerno e naturalmente dal Comune di Salerno.

L’evento sponsorizzato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno prende il nome “La Navigazione di una volta”, ed è la prima di due serate (la seconda si terrà a Settembre) che hanno obiettivo di conoscenza e di divulgazione sia culturale che turistica.

Attraverso le attività dei professionisti del CANA, il Centro Astronomico Neil Armstrong, ed attraverso telescopi, astrolabi, racconti e proiezioni mirate, tutte le persone presenti potranno “leggere il cielo” nello stesso modo in cui gli antichi navigatori, con un focus particolare verso “Procida” e verso la sua storia, lo facevano per viaggiare ed orientarsi nella navigazione.

Appuntamento il 26 Agosto alle 21 con la prima delle due serate dedicate al cielo.

Un momento speciale di approfondimento sarà dedicato agli ospiti del Centro di Salute Mentale di Via Bastioni a Salerno

Potrebbe interessarti

blank

Da questa notte attesi venti forti settentrionali e calo temperature

PROCIDA – Allerta Gialla della Protezione civile per temporali su tutta la Campania ad esclusione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *