vittorio longoni
vittorio longoni

L’augurio dell’ASL Napoli 2 Nord al piccolo Vittorio

vittorio longoniI dirigenti dell’ASL Napoli 2 Nord e del Distretto Sanitario di Pozzuoli stanno seguendo da vicino la vicenda del piccolo Vittorio L., il bimbo di 7 anni in viaggio presso un ospedale ad altissima specializzazione di Houston – Stati Uniti – per sottoporsi a cure sperimentali in ambito oncologico. Attualmente l’Azienda Sanitaria, insieme al centro regionale di riferimento del Pausilipon – presso cui è in cura Vittorio – data la peculiarità delle cure programmate negli USA e considerato il loro fondamento scientifico, sta verificando le modalità di rimborso dei costi che la famiglia dovrà sostenere per tali terapie. Il meccanismo di rimborso previsto dal Sistema Sanitario per le cure svolte fuori Italia, infatti, prevede che, se il centro di riferimento regionale competente attesta la loro fondatezza scientifica, l’Azienda Sanitaria presso cui risiede il paziente, rimborsa il pagamento delle terapie effettuate. “Tutto il personale dell’Azienda Sanitaria Locale Napoli 2 Nord augura a Vittorio e ai suoi familiari di avere un pronto e positivo riscontro dalle nuove terapie cui si sta sottoponendo a Houston”.

(c.s.)

Potrebbe interessarti

tuteliamo diritto salute

Il CISADeP, Coordinamento Italiano Sanità Aree Disagiate e Periferiche, chiede un incontro con il Ministro della Salute

Il Coordinamento Italiano Sanità Aree Disagiate e Periferiche (CISADeP) dopo innumerevoli e continui contatti con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.