Legambiente premia l’isola di Graziella

Un riconoscimento importante, significativo, un obiettivo che ci si era posti dopo il boom dello scorso anno e che è stato raggiunto grazie ad un lavoro sinergico tra amministrazione comunale, società addetta al servizio e soprattutto cittadinanza. Il Comune di Procida, infatti, sarà premiato martedì prossimo, 14 ottobre, a Salerno, presso il Grand Hotel, nell’ambito della cerimonia con cui si assegnano i riconoscimenti ai cosiddetti “comuni ricicloni”.

Nella lettera pervenuta all’attenzione del sindaco, e firmata dal direttore di Legambiente Antonio Gallozzi , si legge: “Siamo lieti di comunicarle che il suo Comune sarà premiato nel corso della manifestazione in quanto è tra quelli che hanno superato il 65 per cento di raccolta differenziata. Invitiamo Lei e la Sua amministrazione a partecipare alla giornata che costituisce un’importante vetrina per tutti i Comuni che adottano le buone pratiche ed a ritirare l’attestato di merito che testimonia il suo impegno e quello di tutti i suoi concittadini”.

Soddisfatto ed emozionato il sindaco Vincenzo Capezzuto il quale ha dichiarato: “Lo scorso anno parlai della ferma volontà di superare il 70 per cento di raccolta differenziata proseguendo un percorso virtuoso che era appena agli inizi ed i risultati ci hanno dato ragione. Voglio ringraziare tutti, il vicesindaco Elio De Candida che è il delegato al delicato settore in primis e che non ha mai lesinato il suo impegno nel seguire la materia. Ma, su tutti, il riconoscimento più doveroso deve andare a tutti i miei concittadini, che hanno maturato un senso civico davvero encomiabile. Questo riconoscimento non è fine a sé stesso e non vale soltanto per quelli che sono i numeri ottenuti,comunque straordinari, ma anche in termini di immagine per un’isola conosciuta ed apprezzata in Italia e nel mondo. Noi abbiamo lavorato sodo per raggiungere un obiettivo ed oggi tutti, nessuno escluso, da procidani abbiamo un motivo in più per sentirci orgogliosi…”.

(c.s.)

Potrebbe interessarti

Scala: Vicini al lutto che ha colpito la famiglia Iannuzzi

PROCIDA – Ieri sera abbiamo appreso della notizia relativa alla scomparsa della sorella di Francesco …

Un commento

  1. Peccato che poi i cittadini vengano premiati con un aumento sulle tasse dei rifiuti. La nostra spazzatura così ben differenziata viene venduta e a noi invece viene aumentata la bolletta. Grazie amministratori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *