fauno caremar
fauno caremar

Lucia Mameli: Da gennaio la Caremar adeguerà le navi con ascensore per persone con mobilità ridotta

PROCIDA – La società di navigazione Caremar darà corso a lavori di adeguamento delle proprie navi per consentire alle persone a mobilità ridotta di accedere autonomamente ai locali. Ad annunciarlo il consigliere delegato ai trasporti Lucia Mameli che in un post scrive: “La Società CAREMAR ha annunciato che a Gennaio 2019 darà inizio ai lavori di adeguamento della M/n “Fauno” per dotarla di ascensore idoneo a consentire alle persone a mobilità ridotta di accedere autonomamente ai saloni. A seguire lo stesso adeguamento riguarderà la M/n “Adeona”. 
Il programma lavoro di CAREMAR ci rende fiduciosi. Il nostro impegno come Ente è stato costante, nella consapevolezza che solo il dialogo si costruiscono le giuste opportunità tese a migliorare le condizioni di tante persone che hanno diritto a potersi spostarsi in piena autonomia. Saremo vigili affinché la CAREMAR mantenga gli impegni presi. Ringrazio Assoutenti nella persona dell’ing.re Giuseppe Rosato e la UILM nella persona del prof. Raffaele Brischetto per aver condiviso il percorso con l’Ente Comunale”.

Potrebbe interessarti

Temperature al di sopra delle medie stagionali ed elevato tasso di umidità

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità per rischio meteo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.