scuola elementare e scuola media e1458152842842
scuola elementare e scuola media e1458152842842

Menico Scala: le scuole hanno bisogno di lavori urgenti

PROCIDA – Alcune scuole dell’isola hanno bisogno di lavori urgenti. Ad aprire la questione è il consigliere comunale del gruppo “Per Procida” Menico Scala che in una nota scrive: “Nei giorni scorsi, su richiesta dei Carabinieri della Stazione di Procida, le strutture tecniche dei Vigili del Fuoco hanno effettuato un sopralluogo presso alcune strutture del 1° Circolo Didattico “Capraro” e specificatamente in via largo Caduti e in via Flavio Gioia. Il quadro che ne esce fuori è estremamente preoccupante. Nel plesso centrale sono state individuate: infiltrazioni d’acqua; lesioni alle murature vano scala tra primo e secondo piano e in prossimità di alcune aree finestrate vicino all’ingresso; distacchi di intonaco. I Vigili del Fuoco, oltre a chiedere pronti lavori di messa in sicurezza indicano di installare idoneo transennamento e protezione al fine di contenere possibili distacchi di intonaco che altrimenti potrebbero cadere sui passanti. Altri lavori di messa in sicurezza vengono segnalati per quanto riguarda il plesso di via F. Gioia. A seguito di ciò, in primo luogo, bisognerebbe fare un plauso ai Carabinieri della locale Stazione, alla guida del maresciallo Dario Di Meglio, che, evidentemente, si sono sostituiti a tutte quelle istituzioni che, invece, dovrebbero essere preposte alla sorveglianza di importantissimi luoghi di ritrovo quali sono le scuole.

Se è comprensibile il perché nessuno dei nostri amministratori abbia fatto cenno all’accaduto nella loro pur frenetica comunicazione sui social, quello che non riusciamo a raccogliere è il comportamento di alcune componenti del mondo della scuola, le stesse alle quali qualche tempo fa non sfuggiva neanche un millimetrico di escremento di topo, dando vita, pubblicamente e giustamente, a dimostranze nei confronti degli Amministratori dell’epoca, che a distanza di pochi mesi non hanno pensato di spendere una sola parola, altrettanto pubblicamente, su lacune ben più visibili e pericolose.

In attesa di vedere eseguiti i primi interventi di messa in sicurezza – conclude Menico Scala – informiamo i cittadini che, per l’impegno di “quelli di prima”, presto sarà disponibile un finanziamento di circa 1.000.000 di euro che l’amministrazione potrà utilizzare per rendere più sicure le strutture scolastiche dell’isola”.

 

Potrebbe interessarti

Procida: Elezioni comunali, risultati definitivi ed eletti

PROCIDA – Così sarà composto il nuovo “parlamentino” dell’isola di Graziella:         …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *